Annalisa Melandri



« | »

Hydromania: vietato l’ingresso ai rom, anche se paganti

(Immagine tratta da: http://www.imaie.it/convenzione_pubb.asp?IdConvenzione=30)
Alla direzione di Hydromania,  
Io sicuramente non avrei nessun problema se i miei figli si trovassero a fare il bagno a mare o in piscina con uno zingaro, quello che farò  però sarà spiegargli perchè non li porterò mai più a Hydromania. Leggo infatti su Repubblica di sabato 7 giugno una lettera firmata dalla signora Ilaria de Laurentiis (che ringrazio) dove denuncia di come a una famiglia  rom, composta da padre, madre e una bambina ,  che voleva accedere al parco pagando regolarmente il biglietto d’ingresso,  sia stata negata tale possibilità in quanto “zingari”. Alla richiesta di spiegazioni,  alla signora il personale addetto ha risposto: “Signora, lei vorrebbe che suo figlio facesse il bagno in piscina con uno zingaro?” Non so cosa abbia fatto la signora Ilaria, io personalmente me ne sarei andata all’istante.

Esprimo  piena solidarietà alla famiglia vittima di quanto sopra e a voi profondo disprezzo per il vostro atteggiamento.
 
 
P.S  Hydromania è un grande parco acquatico alle porte di Roma, anche molto bello, ma episodi di razzismo come questi sono GRAVISSIMI.  Non si può lasciar correre, io la lettera l’ho mandata e invito tutti voi a fare altrettanto, anche copincollando quella sopra, denunciando quanto più possibile questa vergogna, perchè simili fatti non si ripetano più.
Questi gli indirizzi:
Direzione morelliathydromaniadotit  (morelliathydromaniadotit)  
Amministrazione stefanoathydromaniadotit  (stefanoathydromaniadotit)  
Personale danieleathydromaniadotit  (danieleathydromaniadotit)  
infoathydromaniadotit  (infoathydromaniadotit)  

Posted by on 09/06/2008.

Categories: dblog, In Italia

180 Responses

  1. Il fatto presuppone l’ipotesi di reato, perché un esercizio pubblico commerciale non può discriminare gli eventuali clienti; per l’accaduto, Hydromania potrebbe essere sanzionata sino alla sospensione temporanea dell’attività. Polizia locale, Carabinieri, magistrati, se ci siete battete un colpo: hanno ancora valore le leggi di questo Stato?
    Ma più grave è che Hydromania pensa di tutelare la sua immagine e la sua attività con comportamenti razzisti. Credono che siamo tutti come loro?

    by Gavino on giu 10, 2008 at 10:57

  2. La selezione all’ingresso viene fatta anche nelle discoteche… evidentemente la legge lo permette.

    ciao

    by Riccardo on giu 10, 2008 at 12:40

  3. Riccardo, su quali criteri è la selezione all’ingresso delle discoteche?

    by g. on giu 10, 2008 at 12:53

  4. No, Riccardo, la legge non permette la selezione in base al gruppo etnico, sesso o religione di appartenenza. Quando ci hanno provato a farlo (nel secolo scorso da certune parti in Europa) hanno infangato e insanguinato la Storia. Nessuno si augura che ritornino quei tempi, eppure i segnali per allarmarsi sono tanti, come questo episodio. Sarei curioso di sapere se scriveresti le stesse cose se, poniamo, all’Hydromania impedissero l’ingresso a una famiglia di ebrei o di filippini.

    by Paolo on giu 10, 2008 at 12:58

  5. Credo che quello che dice Riccardo purtroppo sia vero, non so però se viene fatta una selezione in base a un principio esclusivamente razzista come è stato fatto a Hydromania. Comunque sia, ogni tipo di discriminazione è sempre da condannare e denunciare.

    by Annalisa on giu 10, 2008 at 13:02

  6. Anonimo, il congiuntivo pres. 3.a pers. plurale di andare in italiano è “vadano” e non “vadino” come scrivi tu. Torna a scuola a imparare l’italiano, la lingua di cotanta nobile stirpe dalla fulgida storia cui sembri millantare l’appartenenza… vai a studiare và, somaro!

    by Paolo on giu 10, 2008 at 13:04

  7. Anonimo, onde evitare che il tuo commento faccia venire il voltastomaco ad altri, come è successo a me, mi sono vista costretta a cancellarlo. Dal momento che a Hydromania c’è gente come te, questo è il secondo ottimo motivo per non metterci più piede. Saluti.

    by Annalisa on giu 10, 2008 at 13:05

  8. Paolo, scusami non ho fatto in tempo a risparmiartelo…

    by Annalisa on giu 10, 2008 at 13:07

  9. Grazie Annalisa, adesso anche il mio commento di sopra sul vomitevole commento di Anonimo diventa inutile… se vuoi rimuovilo, ciao

    by Paolo on giu 10, 2008 at 13:11

  10. in posti così non vado visto che ho una figlia disabile grave, non mi vorrei trovare, nella stessa condizione della famiglia rom. Di razzismo non ne posso più, sono 26 anni che combatto questa battaglia

    by annalisa scardigli on giu 10, 2008 at 14:09

  11. Annalisa hai ragione, quante forme di razzismo…Un abbraccio, a te e a tua figlia.

    by Annalisa on giu 10, 2008 at 14:24

  12. Meglio così! Stareste tranquilli voi a lasciare i Vs. zaini per terra sapendo che ci sono zingari in giro!
    Oltre alla scarsa igiene di queste persone!

    by sara on giu 10, 2008 at 15:02

  13. E voi direste che tutti gli italiani sono stupidi e razzisti soltanto perchè lo è Sara?

    by Annalisa on giu 10, 2008 at 15:15

  14. Io ci andrei piano con le offese, INTELLIGENTONA!
    Per lavoro visito varie scuole e la puzza che c’è quando ci sono alunni rom è qualcosa di insopportabile!
    Invitali a casa tua se sei tanto brava e nobile!
    Di igiene e sicurezza, stai tranquilla, me ne intendo senz’altro più di te, ma di certo non mi permetto di dare giudizi sull’operato degli altri!

    by Sara on giu 10, 2008 at 15:32

  15. E io trovo pericoloso che persone come te mettano anche solo piede, per qualsiasi motivo, in una scuola, luogo adibito all’EDUCAZIONE per eccellenza! Saluti.

    by Annalisa on giu 10, 2008 at 15:35

  16. Innanzitutto ti consiglierei un corso di buone maniere e di educazione! Forse le scuole che hai frequentato non ti sono servite, neanche ad insegnarti il significato di tale vocabolo, dato che ti permetti di offendere!
    Inoltre, applaudo alla tua ipocrisia…invitali a casa tua i rom e poi vediamo se non cambierai idea!
    Io prima di parlare, analizzo sempre le realtà e cerco di conoscerle, dall’interno! Evidentemente tu no!
    Chissà quelli che leggeranno i nostri post chi troveranno più ipocrita!

    by Sara on giu 10, 2008 at 15:43

  17. “Di igiene e sicurezza, stai tranquilla, me ne intendo senz’altro più di te, ma di certo non mi permetto di dare giudizi sull’operato degli altri!” … controlla la tua corenza Sara, rileggiti il post #12.. sicura che non dai giudizi sull’operato degli altri? O gli zingari non fanno parte della categoria “altri”? Sono esseri umani anche per te, sì? Ricorda che Giuseppe e Maria duemila anni fa furono allontanati da tutte le locande perché poveri e sporchi!!

    by Eli on giu 10, 2008 at 15:46

  18. io penso che una soluzione sarebbe mettere delle docce obbligatorie per chiunque entri in un parco. un italiano zozzo che puzza da far paura io non ce lo vorrei assolutamente nella mia stessa acqua. tanto il problema qui è ovviamente la sporcizia, non l’etnia rom in quanto tale. se poi l’ingresso viene impedito ai rom anche se apparentemente “puliti”, si può parlare di razzismo.

    by Giacomo on giu 10, 2008 at 15:50

  19. non è razzismo, ma obbiettività, io se ci sono zingari in un parco, mi faccio ribrosare il biglietto, non vorrei stare tutto il tempo a controllare le mie cose per pericolo che me le RUBINO!!!
    Non solo gli facciamo sfruttare le nostre risorse e infrastrutture GRATIS, gli diamo elemosina di giorni e di notte gli facciamo derubare le nostre auto e case.
    Che ne dite, li cacciamo fuori questi zingari? io direi di si, altro che razzismo.

    by Anonimo on giu 10, 2008 at 15:56

  20. Sono anonimo, ci tenevo a firmarmi
    Alessio

    by alessio on giu 10, 2008 at 15:57

  21. Certo che sono esseri umani, Eli.
    Conosco gente sporca e povera, ma onesta! Non è il caso dei rom!
    Da dove credi escano le roulotte e le auto che le trainano? Secondo te le hanno comprate nella concessionaria BMW di Milano, Roma, Piacenza, Napoli .…o le hanno rubate?
    Se non lontano da casa tua ci fosse un accampamento secondo te i furti subirebbero un incremento o no?
    Quando partorisci all’ospedale e in camera con te c’è una rom, lasci il cellulare e il portafogli sul comodino? Prova a farlo!
    Lo sai che in molte scuole ci sono le lavatrici per ripulire e dare un po’ di igiene agli alunni rom? Perché la puzza che sanno, soprattutto durante la stagione calda, ti fa venire da vomitare!
    Non critico nessuno, semplicemente consiglio a chi vuol fare il buon samaritano di conoscere il problema da dentro!

    by Sara on giu 10, 2008 at 15:58

  22. Quando partorisco all’ospedale non lascio il cellulare e il portafogli sul comodino, che ci siano rom, che ci siano italiani, o che non ci sia nessuno. Prova a lasciare il cellulare e il portafoglio su un muretto dell’Hydromania, una volta che fosse vietata agli zingari, e vedi se li ritrovi!

    by Eli on giu 10, 2008 at 16:16

  23. Rimani della tua idea! Ti auguro che dei rom si accampino dietro casa tua…così potrete fare amicizia!

    by Sara on giu 10, 2008 at 16:58

  24. Ti auguro di lasciare portafoglio e cellulare in un posto senza rom… così potrai fare amicizia con gli italiani docciati e profumati che te li sottraggono ;)

    by Eli on giu 10, 2008 at 17:04

  25. Perché accettate di discutere con dei razzisti? Credete che persone che percepiscono altri esseri umani nella loro esclusiva dimensione di emanatori di odori si faranno convincere dai vostri argomenti razionali? Credete che dandogli l’occasione di disseminare le loro credenze spregevoli alla fine riuscirete a trovare la corda giusta e fare un modo che un razzista smetta di essere un razzista? E’ un cattivo affare, credetemi. Hanno più loro da guadagnare che voi, attraverso il riconoscimento che gli concedete.
    Il cervello di un razzista è sotto un pesante condizionamento. Le parole che usa per giustificare la sua posizione non sono altro che pretesti per dare una vernice di plausibilità al suo bisogno di odio o alle sue nevrosi di ordine e conformità. Non crederete che chi se la prende con i Rom abbia il coraggio di affrontare le vere cause della propria frustrazione?
    Il razzista reagisce al senso di minaccia che il diverso proietta sulla sua gretta e miserabile visione del mondo (in genere secondo il meccanismo del capro espiatorio). Finchè avverte questa minaccia è blindato contro ogni considerazione razionale, perché il suo cervello è troppo limitato per soppesarla seriamente.
    Il razzista cesserà di essere razzista solo quando per esperienza capirà com’è miserabile la sua esistenza di topo preso in trappola, non per qualche argomento particolarmente valido che riuscirete a trovare.

    by Gianluca Bifolchi on giu 10, 2008 at 17:36

  26. A me fa vomitare la puzza dei razzisti che scrivono cose indegne di un’essere umano. Solitamente sono quelli che vanno in chiesa a prendere la comunione tutti i giorni sperando di salvarsi l’anima. Ma nessuno potrà mai perdonare la follia razzista, tantomeno il loro dio.

    by Eliolibre on giu 10, 2008 at 20:40

  27. Come non quotare Elio?
    Noto con dispiacere che c’è ancora, nel 2008, dico neo DUEMILAOTTO chi si scaglia ancora contro “l’altro” a prescindere. L’italiano puzzolente, ladro, pedofilo, assassino rimane un italiano e il caso rimane nascosto nei trafiletti dei quotidiani. Lo straniero puzzolente, ladro, pedofilo, assassino è un “extracomunitario di m***a che va sbattuto fuori a calci in culo o ucciso barbaramente, non in quanto li si possa affibbiare del aldro, del pedofilo o del puzzolente, ma in quanto extracomunitario” lavatevi la bocca e il cervello dalla vostra inutile ipocrisia razzista e xenofoba.

    ps: PREGO chi ha usato il termine “rom” di studiarsi cosa significhi e di non usarlo a c***o.

    Ciao annalisa e scusa se ho usato termini un pò così..

    by Mattia on giu 10, 2008 at 21:12

  28. Mattia, figurati, dopo quello che ho letto qui e nei commenti a ok.…
    non credevo che l’intolleranza fosse così diffusa, tra i giovani.
    Ci sono rimasta male. Un saluto affettuoso agli amici e a voi che ancora credete che siamo tutti uguali, anche nelle nostre puzze.

    by Annalisa on giu 10, 2008 at 21:26

  29. Forse dico una cosa impopolare, ma forse i gestori del parco vanno compresi (non giustificati). Se questi sentimenti xwnofobi arrivano fino qui, potete figurarvi cosa c’è fuori, quindi il timore che gli si svuotasse il parco per una innocua famigliola Rom, forse era legittimo.
    Ps: io ho due campi nomadi vicino casa, da anni. In questo quartiere non si è mai sentito parlare di furti, rapine (con buona pace di Alemanno)

    by DYLANTH0MAS on giu 11, 2008 at 14:07

  30. Se in Italia i furti fossero quelli dei Rom saremmo tutti ricchi, quelli che ci drubano veramente di tutto sono coloro che governano stato, regioni, comuni, Province, Sono certi iomprenditori truffaldini che speculano in modo vergognoso, sono certi giudici collusi ed i giornalist venduti, sono coloro che fanno morire migliaia di lavoratori per sfruttamento. Ed infine sono tutti i vigliacchi che tacciono tutto questo e fanno finta di aver paura di chi è più debole di loro. Siamo un paese totamente alla deriva, senza una classe dirihgente all’altezza ed un popoplo coscente e capace di prendere in mano le sorti del paese. Siamo irrimediabilmente condannati all’oblio.

    by Eliolibre on giu 12, 2008 at 02:23

  31. Ieri sera ero alla cena di classe delle elementari di mio figlio, c’era un romanì di etnia sinti, non puzzava, mangiava la pizza con le mani usando il tovagliolo di carta per non sporcarsi, chiacchierava e giocava normalmente con gli altri bambini, ha tirato fuori i suoi soldini per pagare. Tre cose mi hanno colpito. 1– all’uscita avevo ancora il portafoglio; 2– il cellulare era nella solita tasca; 3– Il maestro mi raccontava che i suoi genitori avevano timore a mandarlo, se non accompagnato da lui, per paura che glielo portassero via.

    by paolo r on giu 14, 2008 at 10:36

  32. Paolo, la tua testimonianza è molto bella. Grazie. Spero che il post si chiuda con il tuo commento perchè molti di quelli precedenti mi avevano veramente fatto stare male.

    by Annalisa on giu 15, 2008 at 12:08

  33. volevo solo aggiungere a chi dice invitali a casa tua i rom , che a casa mia la compagna rom di mia figlia c’è stata spesso. Una ragazzina splendida, che la prima volta che è venuta da noi è stata la prima volta che entrava in una casa di italiani…
    e non solo non è mai mancato uno spillo, ma anche ci ha portato spesso dei regalini, magari fatti da lei.
    l’episodio della piscina è vergognoso, e grazie annalisa per aver scritto, farò anche io lo stesso. E inviterò quelli che conosco a fare uguale. Non si può negare l’accesso su base etnica…se si potesse farlo, allora domani potrebbero negare l’ingresso ai neri, o agli ebrei…e vi sembrerebbe forse giusto ed ammissibile?
    La condanna verso questi episodi di profondo razzismo deve essere forte e chiara e trasversale…

    by flora on giu 15, 2008 at 21:52

  34. non è razzismo, se entra una persona di colore, nemmeno ci faccio caso, il fatto è che non ci piace essere depredati dai rom, come fanno se non lavorano ad avere beni di lusso? rubano, ce l’anno nel sangue il furto e questo è inaccettabile.sono un popolo sporco,che sfrutta i bambini mandandoli a chidere l’elemosina e a rubare nei negozi, sono una piaga mondiale.sono infestanti come la gramigna.

    by Alessio on giu 16, 2008 at 09:20

  35. Sono d’accordo con te, Alessio. Non è razzismo il tuo: è idiozia.
    Documentati, e tu stesso ne sarai consapevole.

    by Gavino on giu 16, 2008 at 13:45

  36. voi buonisti dovreste spiegarmi come possono vivere senza lavorare(rubano a uno che ha lavorato con sacrifici)e allora divento RAZZISTA

    by Sergio on giu 16, 2008 at 21:44

  37. /voi buonisti dovreste spiegarmi come possono vivere senza lavorare/

    Voi razzisti dovreste spiegarmi perché vi infastidisce più il furtarello del Rom che l’evasione fiscale di professionisti e commercianti

    by Gianluca Bifolchi on giu 17, 2008 at 05:55

  38. Gianluca perchè i professionisti e i commercianti usano profumo e dopo barba, in pratica non puzzano. Scrivendo questo post ho scoperto che alla base del razzismo degli italiani c’è un questione di odori, o puzze, se vogliamo. né più né meno come accade per gli animali.

    by Annalisa on giu 17, 2008 at 08:02

  39. Gianluc e Annalisa il mio paere su di voi è che nei centri sociali vi siete fatti tante volte da bruciarvi la materia grigia

    by Sergio on giu 17, 2008 at 13:40

  40. /Gianluc e Annalisa il mio paere su di voi è che nei centri sociali vi siete fatti tante volte da bruciarvi la materia grigia /

    Così, con quel ditale di cervello che ti ritrovi, tu sei anche capace di elaborare dei pareri?
    Dopo un simile sforzo penso che ti serve uno zabaione. Una frase con più di quindici parole!!

    by Gianluca Bifolchi on giu 17, 2008 at 13:56

  41. Per maggiore comprensione di taluni commenti del tipo “e allora divento RAZZISTA”, può essere letto l’articolo “Non tutte le diseguaglianze urtano allo stesso modo il candidato Barack Obama”, su Le Monde diplomatique – il manifesto in edicola.

    by Gavino on giu 17, 2008 at 14:12

  42. Che tristezza… manca solo un sapone allo Zyklon B per “profumare” chi puzza e non si lava; la logica è la stessa, una questione d’igiene.

    by paolo r on giu 17, 2008 at 17:31

  43. Nelle discoteche la cosidetta selezione viene fatta in base alle conoscenze tra clienti e buttafuori od “organizzatori”, e soprattutto in base all’abbigliamento dei clienti medesimi, se cioè è alla moda, innanzitutto, curato, eccetera: altra forma ignobile di razzismo, di marca classista, stavolta, mascherato ipocritamente da selezione di gente “distinta”…come se l’educazione e la signorilità si potessero giudicare proprio e solo dall’abbigliamento!! Tra parentesi, a mio fratello e mio cognato, sardi, ergo italianissimi, li hanno gonfiati di botte
    a Padova, aggredendoli di sorpresa, due pezzi di m***a del posto: peccato solo che quando sono arrivato sul posto con le ali alle ruote, quattro minuti dopo, non li abbia trovati ancora per strada, altrimenti li avrei uccisi senza pietà con la mia macchina.

    by Carlo Asili on giu 18, 2008 at 09:14

  44. errata corrige: “cosiddetta”

    by Carlo Asili on giu 18, 2008 at 09:16

  45. Dopo aver letto i commenti di Sara mi vergogno un pò di essere donna oltre che italiana.
    Scrive cose indicibili e poi pensa di non essere razzista.
    Fatti un favore, leggi sul dizionario il significato e poi pensaci.

    x Sergio
    Lo sa’ che la maggior parte dei romeni pur vivendo da decenni in Italia e possedendo la cittadinanza continuano a lavorare in nero perchè nessuno li vuole regolarizzare?
    Ecco chi sono i veri ladri, usurpatori e delinquenti: quelli che si approfittano di queste situazioni e sono questi che dovrebbero stare in galera senza distinzione di sesso, etnia e religione.

    by Celia on giu 18, 2008 at 15:18

  46. Ma non vi fate schifo a parlare cosi degli stranieri? io sono stata in romania e non cambierei mai l’educazione e l’igiene che esiste li con lo schifo che c’è qui in italia. Ho il ragazzo rumeno che da sette anni lavora in nero e questo vi sembra giusto?
    Comunque prima di parlare vi consiglio di conoscerle le persone.

    by isabella82 on giu 21, 2008 at 01:32

  47. …ma di cosa ti meravigli Isabella82?
    Pensi che saremmo in questa deriva culturale e sociale se queste persone si facessero appena appena schifo?

    by V. on giu 21, 2008 at 03:44

  48. Meravigliamoci, indigniamoci, arrabbiamoci, urliamolo ai quattro venti. Nel momento in cui smetteremo di sentire nostre le ingiustizie verrà travolto uno degli ultimi argini contro la deriva culturale, sociale e politica in atto. Ora ci resta solo questo.

    by paolo r on giu 21, 2008 at 11:48

  49. Fabrizio, vai a lasciare il tuo fiele da qualche altra parte.

    by Annalisa on giu 24, 2008 at 22:58

  50. a me nn farebbe tanto piacere fare il bagno con uno sporco rom. In quanto al comportamento di hydromania, forse è stato un po’ eccessivo, ed è vero, sarebbe da punire legalmente, ma molti la penserebbero come la receptionist vedendo un rom nella loro stessa piscina. Scusate l’atteggiamento troppo razzista ma è una conseguenza degli atti di vandalismo compiuti dai rom nel mio quartiere. Sono veramente stufo di questi ke si vogliono ankora paragonare a noi. Sono a livelli di inciviltà assurdi…

    by Iacopo on giu 26, 2008 at 21:29

  51. Leggevo per caso tutte queste email e devo dire che forse l’atteggiamento usato dal personale del hydromania è stato eccessivo,però credo che tutto questo sia dovuto dai continui furti abusi omicidi commessi da questa gente.nel nostro paese hanno più diritto loro che noi voi lo sapete che prendono un sussidio giornaliero per ogni figlio?lo sapete che rubano posti agli asili nido perchè in teoria non possono mermettersi di pagarne uno privato?invece una mamma che guadagna 800 euro al mese ne deve spendere la metà per poter mandare il proprio figlio a scuola?facciamoci un esame di coscienza,la colpa non è nostra è di chi gli permatte di violare i nostri diritti.Vorrei poter dire cose diverse da queste ma quando ci sono loro i miei figli li tengo vicino a me.Scusate per lo sfogo

    by Faby on giu 26, 2008 at 22:56

  52. @Faby, vorrei ricordarti che più del 50% dei rom sono cittadini italiani, quindi quelli che prendono sussidi o vanno a scuola hanno lo stesso diritto di farlo (per fortuna) dei miei figli o dei tuoi se ne hai.

    by Annalisa on giu 27, 2008 at 00:11

  53. […]nel nostro paese hanno più diritto loro che noi voi lo sapete che prendono un sussidio giornaliero per ogni figlio?[…]

    Per l’interesse di questa discussione potresti dirmi da quale legge é regolato questo istituto?

    […]lo sapete che rubano posti agli asili nido perchè in teoria non possono mermettersi di pagarne uno privato?invece una mamma che guadagna 800 euro al mese ne deve spendere la metà per poter mandare il proprio figlio a scuola?[…]

    Sono sempre della medesima opinione.
    Vedi post.47

    by V. on giu 27, 2008 at 01:23

  54. Secondo me nn è stato esagerato il comportamento di Hydromania xk loro devono fare di tutto x incrementare il loro guadagno e quindi se avessemo permesso ai rom di entrare avrebbero xso molti altri clienti italiani, e nn per forza razzisti. Io all’Hydromania ci sono stato ieri e sapevo ke i rom nn potevano entrare ma ho cmq lasciato della robba all’entrata e alla fine della giornata sono stati dei soldi buttati, xk ho visto che nn mi hanno rubato niente,se c fossero stati dei rom dentro penso che avrei lasciato di tutto all’entrata.Cmq alla fine volevo solo dire che sono daccordo con Sara nell’affermare che si sta + tranquilli.

    by RF on giu 27, 2008 at 17:03

  55. Quando ho partorito avevo una rom accanto al mio letto,non veniva mai nessuno a trovarla,le ho regalato una coperta quando è andata via e non mi è mai mancato nulla.. Non amo i rom, ma c’è il bravo e il cattivo ovunque e spesso è proprio il compagno di “banco” che lo è.. X Hidromania non so’, vado domani, forse avranno avuto un precedente per fare così…

    by Cinzia on giu 28, 2008 at 09:32

  56. HANNO FATTO BENE!!!!!!!!!!!!RIMANDIAMOLI ALLE LORO ORIGINI IN ALBANIA O NAZIONI LIMITROFE!!!!

    by ALBERTO on giu 29, 2008 at 11:16

  57. Hai ragione Alberto.
    Inoltre siamo tutti in attesa di un ritorno massivo degli italiani emigrati all’estero.
    Forza pianeta,rimanda tutti gli italiani in patria.

    by V. on giu 29, 2008 at 18:07

  58. cara annalisa io ho lavorato all interno del parco aquatico e ti posso garantire che nn sono razzisti!!!!!!e ti dico se la direzione a deciso questo avranno i loro buoni motivi.

    by gabriele on lug 2, 2008 at 17:39

  59. A me questi buonisti benpensanti fanno ancora più rabbia di quelle persone definite nomadi… Chi conosce la realtà da vicino può parlarne e giudicare. Io non sono razzista odio questo termine ma è un dato di fatto che la maggioranza dei rom è solita delinquere e fare accattonaggio, e questo lo dico con cognizione di causa visto che ce li ho praticamente sotto casa. Miei cari benpensanti adottate un campo nomadi e poi ne riparliamo. Grazie

    by Laura on lug 3, 2008 at 13:30

  60. Sono stata ad hidromania bello,e forse ho capito il perchè di questa decisione,siamo stati alla laguna bimbi visto che ne abbiamo tre…e non sarei stata affatto tranquilla a lasciare mia figlia giocare in acqua senza controllarla a vista con dei rom intorno..ne spariscono troppi e me ne frego del razzismo se a rimetterci è mia figlia..

    by Cinzia on lug 3, 2008 at 14:39

  61. Cara Cinzia, io mia figlia, rom o non rom, la controllerei a vista comunque, visti i tempi che corrono.
    P.S. Forse non lo sai ma non ci sono casi giudiziari in Italia relativi a bambini fatti sparire dai rom, dai pedofili italiani invece moltissimi, quindi occhi aperti eh…

    by Annalisa on lug 3, 2008 at 14:49

  62. Sono capitata qui per caso e la curiosità mi ha portato a leggere questi messaggi. Ho notato un grande odio, non so se è giusto chiamarlo così, tra italiani con pensieri diversi, invece di cercare un dialogo o magari un punto di incontro, c’è un lanciarsi accuse, anche pesanti alcune volte, solo per difendere il proprio punto di vista. E’ strano, non mi sembra possibile essere così pronti a difendere un rom o qualsiasi altro essere umano, e poi controbattere in tal modo con un altro nostro simile con idee diverse. Sicuramente i fatti di cronaca ed il vivere quotidiano portano a non accogliere favorevolmente tali persone, sono sotto gli occhi di tutti le condizioni igieniche in cui vivono ed il loro lavoro, certo ci sono anche persone buone, è ovvio, ma credo che questo forse risulta difficile accettare. Il caso menzionato è brutto, non ha giustificazioni, però mi sono chiesta, quante persone avrebbero accettato realmente quei rom? Quanti finti buonisti poi avrebbero realmente condiviso una giornata in acqua senza provare un certo disagio. Non so credo che sia un discorso complesso… nelle situazioni bisogna trovarsi per giudicare. Non rispondetemi per aggredirmi per favore, ho scritto solo una parte di pensiero su un argomento che richiederebbe un lungo dibattito. Io sono una persona tranquilla, amica di tutti, di qualsiasi razza, ma con quella difensiva verso talune persone che mal si comportano, sono razzista? Non mi spaventa il giudizio. Sicuramente amo la pulizia, l’ordine, il rispetto, la correttezza, la bellezza, l’igiene, il dialogo, etc… quindi è normale che sono più propensa ad identificarmi con certe persone invece che altre, è ovvio, ognuno cerca il suo simile. Poi certo non maltratto chi non risponde ai miei canoni e non avendo rabbie represse o paure non sfogo nulla contro di loro… passo avanti.

    by maria on lug 3, 2008 at 23:02

  63. Signori…non potete invocare la pace e la tolleranza e poi offendervi cosi senza conoscervi. Io sono ROMENO,faccio parte di quei 95% della comunità di cui non si parla x che non fa notizia una persona brava(basta saper interpretare dei dati statistici x vedere che i delinquenti sono solo il 5% della comunità romena).In più tra gli stranieri che vivono in Italia ed hanno avuto la possibilità di regolarizzarsi(quindi di pagare tasse),la percentuale di delinquenza e inferiore a quella italiana(leggere dati ISTAT).
    Per quelli che parlano della maggioranza degli zingari…Ma voi gli avete conosciuti tutti ‚o parlate x sentito dire,o riportate dati sentiti in Tv.
    A me generalmente la gente mi dice che sembro essere di Milano, per come mi vesto e come parlo, quindi sicuramente le apparenze non dicono niente sul carattere di una persona tanto meno sulla sua nazionalita.

    by Radu on lug 5, 2008 at 00:37

  64. Per quale motivo siete così solidali verso questo tipo di popolazioni ? Poi appena vi strappano lo stereo dall’automobile o vi scassano il portone di casa … sarete ancora così generosi verso codesti malfattori ? Fatemi il piacere, questo può essere interpretato sì come razzismo ma anche come una forma di prevenzione. La vostra solidarietà risparmiatela per altre faccende.

    by Un Uomo Qualunque on lug 6, 2008 at 03:23

  65. Ottobre 1952;nella Mattstrasse al n°2 al Gasthof Sclhussel vi era appesa alla porta d’ingresso, e ancora c’é incorniciata all’interno del locale unan simbolica e categorica insegna nella quale vi era scritto” In questo locale non possono entrare cani, e italiani”

    by ...uno dei tanti on lug 6, 2008 at 08:16

  66. IPOCRITI

    by Anonimo on lug 8, 2008 at 13:09

  67. @ANONIMO del post 66
    …sei molto convincente!

    by V. on lug 8, 2008 at 16:13

  68. in risposta al romeno milanese vorrei far notare che ignora proprio cosa voglia dire pagare le tasse. il mercato del lavoro nero della prostituzione delle clonazioni dei piu svariati reati infami viene dall’ est. non abbiamo certo nulla da imparare da questi esperti possiamo solo dire che il vaso e’ pieno e le palle stragonfie. quindi meditiamo tutti sul problema. per il bene di tutti. i dati istat pappateli

    by anonimo on lug 9, 2008 at 23:02

  69. scusate ma ve sete accorti che do annamo annamo ce stanno sempre sti zingari che poi se stessero boni pure pure ma questi fanno sempre casino e credeteme che io ce vivo in quartiere dove ne e’ pieno ma cavolo ragionatece co a capoccia ok?
    comunque io fossi il direttore nn li farei entrare
    perche’ quelli porelli certo nn vivono bene come noi e sono piu’ esposti a malattie a me che de èprincipio nn so razzista ma in questo caso e’ diverso me farebbe skifo trovammene un dentro a piscina do faccio er bagno io
    e poi nn facciamo il commento sugli ebrei e i filippinio che almeno e diciamolo che tutto il resto degli stranieri tranne questi sono di indole molto piu’ calma
    ciao

    by bo on lug 10, 2008 at 10:51

  70. Italiani brava gggente…
    Io nun sò razzista ma a un palmo dal culo mio no?
    .….
    Tutti uguali stì razzisti aò…

    by Annalisa on lug 10, 2008 at 10:57

  71. Il discorso razzista centra poco, nel mio quartiere(Cinecittà) dopo anni di convivenza con i Rom il dispresso verso buona parte di questa gente è comune, dopo che mi hanno svaligiato casa, rubato 2 macchine ecc.. vorrei vedere chi avrebbe il coraggio di parlare di razzismo invece di protezione personale.Che siano stati i Rom a far tutto ciò è ovvio visto che da quando 5\6 anni fà è stato dismesso il campo nomadi in zona non si più parlare di furti, auto aperte ecc..Per quanto riguarda l’ingresso ad Hydromania non essendo questo un locale pubblico, ha il pieno diritto di far entrare chi vuole, come capita in discoteche in cui bisogna andare vestiti in un certo modo o non si entra, magari ad Hidromania per entrare bisogna garantire un minimo di condizioni igeniche e forse la famiglia oggetto della discussione non la garantiva(chi lo sà poi se non è capitato anche ad Italiani di non entrare per lo stesso motivo), per aver paura di passare per razzisti in questo paese spesso si passa per fessi.

    by Mario on lug 10, 2008 at 12:25

  72. Dei razzisti “pragmatici” che hanno fatto capolino in questa discussione, è interessante notare la loro ferma convinzione di essere tutte brave persone rispettabili, giacché nessuno di loro andrebbe a bruciare croci davanti alla roulotte di un Rom.
    Si tratta di gente dalla tale abissale ignoranza da non sapere che i loro argomenti sono scritti sul Prontuario del Perfetto Razzista dai tempi della preistoria.
    Se si studia il movimento dei diritti civili negli USA, ad esempio sul caso del primo studente di colore, James Meredith, ammesso all’univesità di Mississippi, si vedrà che gli argomenti della “brava gente” contro questo evento, erano tutti dello stesso tipo della canaglia che qui ha difeso Hydromania.
    Tutti hanno i loro bravi problemini con i Rom (come nel Mississippi avevano problemi con i negri, che guardacaso costituivano percentualmente la fetta più grossa della popolazione carceraia), ma dato che non usano scopertamente slogan razzisti, ecco che la loro idea di risolvere il problema creando una casta di intoccabili, al di sotto addirittura dei altri pariah immigrati, non dovrebbe essere bollato come razzismo.

    by Gianluca Bifolchi on lug 10, 2008 at 13:56

  73. Innanzitutto: Gianluca 6 un grande penso che mi farò tatuare il post #25 in fronte. Ma proseguiamo, vorrei fare una domanda all’anonimo del post #68: ma se non bisogna dare retta ai dati a cosa bisogna dare retta? all’oroscopo? Inoltre “clonazione”???? Tu stai delirando!!!In più non credo che la prostituzione sia una prerogativa della criminalità straniera (essendo appunto il mestiere più antico del mondo). Concludendo cito nuovamente l’anonimo di prima; vorrei infatti dire una cosa a tutta la “brava gente” a tutte le “Persone pulite” che sono intervenute su questo post: se avete le palle stragonfie, soffiatevi il naso teste di caxxo!!!!

    by Saverio on lug 10, 2008 at 22:38

  74. Todos los pueblos merecen respeto. En lo más profundo de la selva amazónica no encontraremos “salvajes, ni los que habitan en el polo norte pertenecen a una “cultura inferior”. En cualquier rincón habitado del planeta lo que descubriremos será sólo SERES HUMANOS.
    Cuándo abandonaremos los prejuicios?
    Aquellos que criminalizan a los rumanos están cometiendo idéntico error que adoptó gran parte de la población suiza con la llegada de los primeros emigrantes italianos.

    by Pedro on lug 11, 2008 at 19:24

  75. …si Pedro sono d’accordo.
    Questo é ciò che ho cercato di far capire nel post n°65

    by ...uno dei tanti (V.) on lug 11, 2008 at 20:01

  76. grazie annalisa, pensavo di andare all’hydromania a passare una bella giornata ora non ci vado più. Ritengo che il boicottaggio sia il metodo migliore per combattere certe ingiustizie! ma bosogna diffondere questa notizia così altre persone dotate di sensibilità faranno la stessa cosa

    by chandra on lug 12, 2008 at 18:46

  77. sono una mamma e i miei figli vanno a scuola con zingari e rumeni, persone squisite che spesso frequentano la mia casa è sconvolgente la “mossa“di Hydromania ma lo è ancor di più tutta la folla che li appoggia

    by lully on lug 12, 2008 at 21:07

  78. io direi semplicemente se fossero più puliti forse non sarebbero allontanati, certo non tutti i rom lo sono sporchi ma la maggioranza si, allora prima il rispetto per gli altri se lo vuoi anche tu.

    by orsogrigio on lug 13, 2008 at 17:02

  79. CONDIVIDO PIENAMENTE LA DECISIONE DEL PARCO ACQUATICO, VI DICO DATI ALLA MANO CHE SU 10 INTERVENTI FATTI DALLE FORZE DELL’ORDINE 8 SONO X EXTRACOMUNITARI E ZINGARI QUINDI NON è RAZZISMO MA PREVENIRE è MEGLIO CHE CURARE,GIUSTO TUTELARE LA SICUREZZA.

    by FRANCESCO on lug 13, 2008 at 20:21

  80. / 10 INTERVENTI FATTI DALLE FORZE DELL’ORDINE 8 SONO X EXTRACOMUNITARI E ZINGARI/

    E 7 di questi sono sequestri di merce ai vu cumprà, che sono una vittima molto più facile del pericoloso ed elusivo delinquente italiano. Dunque un bersaglio gradito per le forze dell’ordine che devono giustificare in qualche modo lo stipendio che prendono, possibilmente senza faticare troppo.
    Ma prova a spiegare la formazione della statistica criminale allo s*****o italiota…

    by Gianluca Bifolchi on lug 14, 2008 at 01:36

  81. Non c’è integrazione se una delle due parti non la vuole. Non puoi giocare a carte se l’altro non rispetta le regole.
    Pensare che dei ROM entrino in un parco acquatico per fare cose diverse dal bagno in piscina è pienamente legittimo.
    La legge non è ancora chiara quindi tutti noi non sappiamo che fare di fronte a questi casi. E poi attenzione non è razzismo garantire la sicurezza dei clienti. Quindi meno buonismo e più realismo.

    by Marco on lug 14, 2008 at 10:56

  82. Incredibile quanto dibattito generi questo argomento (giustamente). Ma una cosa sono i principi generali, per i quali le discriminazioni “razziali” vadano sempre e comunque condannate, altra cosa è la vita di tutti i giorni. E’ sotto gli occhi di tutto chje i rom nelle grandi città italiane siano al 99% ladri e spesso (ma non cosi spesso) anche sporchi. Io il bagno a mio figlio vicino a un rom, un negro, un cinese, un milanese o un esquimese sporco non glielo farei fare … non so come fosse “in apparenza” la famiglia rifiutata all’ingresso ma certo non è il caso di dire “i rom non entrano”, è anche controproducente alla lunga per l’ìesercizio commericale … saluti
    Fabrizio

    by Fabrizio on lug 14, 2008 at 11:25

  83. /Ma una cosa sono i principi generali, per i quali le discriminazioni “razziali” vadano sempre e comunque condannate, altra cosa è la vita di tutti i giorni. /

    C’è almeno una cosa di buono che va detto dei protestanti (che hanno i loro bravi difetti anch’essi): disprezzano in modo assoluto la disinvoltura con cui nei paesi di cultura cattolica si distingue tra “principi generali” e “vita di tutti i giorni”.
    Condivido appieno questo disprezzo.

    by Gianluca Bifolchi on lug 14, 2008 at 11:40

  84. RISPONDO AL POST 80: MI PIACEREBBE SAPERE DOVE PRENDONO I SOLDI X PAGARE L’INGRESSO? RISPOSTA: DAI FURTI E ATTIVITA’ ILLECITE!

    by FRANCESCO on lug 14, 2008 at 12:07

  85. Un po’ per tutti.
    Al 99% ladri vuol dire che che su 100 rom 99 sono ladri.
    Sparare statistiche così non mi sembra giusto.
    E’ come dire che il 99% dei preti sono pedofili o che il 99% dei siciliani sono mafiosi.

    by Annalisa on lug 14, 2008 at 12:32

  86. X POST 85: ANNALISA NON SI DANNO STATISTICHE COSì TANTO X DARLE,VAI SUL SITO CARABINIERI E GUARDATI GIORNO X GIORNO LE NOTIZIE AGGIORNATE, POI MI DIRAI CHI E QUALI POPOLAZIONI PUNTUALMENTE DELINQUONO.L’ITALIA NON NE PUò + DEI MINI DELINQUENTI.

    by FRANCESCO on lug 17, 2008 at 17:08

  87. Per il post 68. “piu svariati reati infami viene dall’ est” questa frase poteva essere riferita anche a noi italiani pochi anni fa!! quindi prima di parlare degli altri fatevi un esame di coscienza!! Da no ai rom, a no ai neri, a no agli ebrei, a no a chissà quante persone il passo è breve!!

    by saretta30 on lug 19, 2008 at 13:52

  88. CI SONO PERSONE AL MONDO CHE SI SENTONO VENIR MENO QUANDO VEDONO QUESTE UNIFORMI NERE…NOI NE COMPRENDIAMO IL MOTIVO!!

    by FRANCESCO on lug 19, 2008 at 19:24

  89. …sono di più quelli che vanno in fibrillazione atriale quando vedono il rosso.Pure noi comprendiamo questo malessere.

    by V. on lug 19, 2008 at 20:07

  90. IL ROSSO è UN COLORE CHE SPOSA BENE L’INGRESSO E LA PERMANENZA DI FORME CRIMINALI NEI NOSTRI TERRITORI,UN GIORNO L’ALTRO VE LA FACCIAMO VENIRE NOI LA FIBRILLAZIONE ATRIALE

    by FRANCESCO on lug 19, 2008 at 23:21

  91. …il NERO CARO FRANCESCO E’ASSENZA DI LUCE.
    VOI SIETE IL BUIO,IL NERO SPOSA BENE LE TENEBRE, NON SIETE VITA,NON SIETE FELICITA E VOGLIA DI VIVERE, VOI SIETE LA BARBARIE.

    by V. on lug 20, 2008 at 01:57

  92. IL NERO E’ ORDINE, IL ROSSO E’ DISORDINE PERMESSIVISMO LIBERTA’ ANARCHIA,

    by FRANCESCO on lug 20, 2008 at 12:21

  93. …BENE.
    VISTO L’ULTIMO COMMENTO DI FRANCESCO,MI ESIME DAL RISPONDERE, SI COMMENTA DA SOLO.
    GRAZIE PER ESSERE STATO ESAURIENTE.

    by V. on lug 20, 2008 at 12:47

  94. PREGO NON C’è DI CHE’, DEL RESTO ANCHE IL TUO POST 90 E 91 MI SONO SEMBRATI ABBASTANZA CHIARI ALLORA è IL MOMENTO CHE TU COMINCI A LEGGERE UN Pò DI STATISTICHE, MA LA GUARDI LA TV?VEDI I TG?

    by FRANCESCO on lug 20, 2008 at 17:20

  95. PRIMO — GIUSTO PER LA PRECISAZIONE…
    IL 90 E TUTTO TUO! IL 91 IN RISPOSTA AL TUO 90.
    SECONDO — ILLUSTRACI LE STATISTICHE E LE NOTIZIE DELLE TV E DEI TG.
    IO PREFERISCO PARLARE CON LE PERSONE E CONFRONTARMI.

    by V. on lug 20, 2008 at 17:38

  96. ENTRA TUTTI I GIORNI SUL SITO http://WWW.CARABINIERI.IT E GUARDATI LE NOTIZIE POI FATTI UNA STATISTICA,GUARDATI LE NOSTRE FORZE DELL’ORDINE CON CHI FANNO SEMPRE E PUNTUALMENTE L’ATTIVITA’ OPERATIVA POI NE RIPARLIAMO.

    by FRANCESCO on lug 20, 2008 at 22:25

  97. E SAREBBERO I ROM E GLI EXTRACOMUNITARI I PERICOLI N°1?
    COMINCIA PURE A PARLARNE SONO PRONTO.

    by V. on lug 20, 2008 at 23:53

  98. èè CARA ZECCA PENSO PROPRIO D SI

    by FRANCESCO on lug 21, 2008 at 00:06

  99. HEI!!! MA SEI ANCHE CAPACE DI INSULTARE?
    SI? MA NON STAI PARLANDO DI NULLA,ARGOMENTI ZERO,PENSI O NE SEI SICURO?
    VABBE’TU SEI QUI SOLO PER L’INSULTO!QUESTO SI ERA GIA’CAPITO.
    MA ALLA DISCUSSIONE IL TUO APPORTO E’ PARI A ZERO.

    by V. on lug 21, 2008 at 00:30

  100. Viva gli insulti!!è inutile che qui si stia a litigare tra rosso e nero!! al principio sembrava un dibattito interessante…cmq per francesco non ti rendi conto che noi facevamo lo stesso 10 anni fa??? Italiani, pizza spaghetti e mandolino… questi eravamo noi per tutta l’europa!! ora è il loro decenio! e la polizzia invece di andare a prendersela con i marocchini o chi che sia andasse dai pedofili italiani! da chi evade il fisco per miglioni di euro da chi spaccia.. e ti assicuro che su 10 casi 9 sarebbero italiani altolocati!!

    by saretta30 on lug 21, 2008 at 10:54

  101. scusate per gli errori ma nella fretta.…

    by saretta30 on lug 21, 2008 at 10:56

  102. …Certo saretta30.
    Di proposito non ho colto le provocazioni perché lo scopo era di promuovere la discussione in modo da approfondirla.

    by V. on lug 21, 2008 at 12:17

  103. L’italia agli italiani.….

    by lapo on lug 21, 2008 at 14:50

  104. Lapo?
    quello che siè fatto trovare nudo con il travestito in coma? …non sei certo il rappresentante migliore per l’italia… o magari si?

    by PR on lug 21, 2008 at 14:59

  105. # 103 ecco…questa ci mancava…

    by Annalisa on lug 21, 2008 at 15:08

  106. LA SOLITA FILASTROCCA DEGLI ANARCHICI ” 10 ANNI Fà ERAVAMO NOI COME LORO PIZZA SPAGHETTI E MANDOLINO” ORA BASTA!! OGGI SN STATO A HYDROMANIA E DEVO DIRE CHE EFFETTIVAMENTE è IMPESTATO DI STRANIERI E PURE ZOZZI,E TANTA PAURA CHE MI VENISSE FREGATO IL BORSELLO SOTTO L’OMBRELLONE MENTRE ERO NEGLI SCIVOLI!! W L’ITALIA

    by FRANCESCO on lug 21, 2008 at 20:39

  107. X SARETTA: VORREI VEDERE COME LA PENSERESTI SE ANCHE A TUA MAMMA SUCCEDESSE QUELLO CHE è SUCCESSO ALLA SIGNORA REGGIANI, SCOMMETTO POI CHIAMERESTI I CARABINIERI VERO?

    by FRANCESCO on lug 21, 2008 at 20:44

  108. /cmq per francesco non ti rendi conto che noi facevamo lo stesso 10 anni fa??? Italiani, pizza spaghetti e mandolino… questi eravamo noi per tutta l’europa!! ora è il loro decenio!/

    si è tu vai in tutta europa o meglio in america, sfascia un auto, ruba negli appartamenti…a calci un culo dopo 2 giorni ti rimpatriano, in italia c’è gente che è stata espulsa e che ancora fa i suoi porci comodi e chi ci rimette è proprio la parte di stranieri onesti che paga la stronzaggine dei loro connazionali subendo questi episodi di razzismo

    by h3 on lug 21, 2008 at 22:53

  109. MA CHE SIGNIFICA ITALIANI PIZZA SPAGHETTI E ALTRE CAZZATE.…ALLORA QUESTI SECONDO TE SONO AUTORIZZATI A SFONDARCI LA NAZIONE!! IO VORREI VEDERE LA TUA FACCIA SE UN GIORNO TORNASSI A CASA TUA FATTA DOPO ANNI DI SACRIFICI E T RITROVI PURE I MURI ABBATTUTI X FREGARTI LA CASSAFORTE MA RAGIONA s*****o.

    by FRANCESCO on lug 22, 2008 at 00:19

  110. Innanzitutto s*****o la dici a qualcun’altro!!SE NON SEI IN GRADO DI FARE UN RAGGIONAMENTO SENZA OFFENDERE E’ MEGLIO CHE TACI!! cmq a me è successo che un ITALIANO ubriaco si è messo a discutere e a fare a c***otti con il padre di una mia amica sai cosa mi ha detto il 113 “signorina che veniamo a fare tanto quando arriviamo è già scappato!!” allora di chi è la colpa se ci sono tanti reati?? il buono e il cattivo c’è in tutti i popoli ma non per questo bisogna essere discriminati o discriminare!!!

    by saretta30 on lug 22, 2008 at 22:58

  111. MA NON CAPISCI CHE LE FORZE DELL’ORDINE HANNO LE MANI LEGATE DALLA MAGISTRATURA DALLE LEGGI CHE QUASI SEMPRE GLI DANNO CONTRO GRAZIE ANCHE A TANTI PERBENISTI COME TE CHE SICURAMENTE 6 UNO DI QUELLI CHE DICE POVERINIIIII, SVEGLIATI OPPURE SAREMO IMPESTATI DI ZINGARI E EXTRACOMUNITARI CHE C COMANDERANNO, E POI TU PROVA A FARE QUALCOSA NEL LORO PAESE VAI…SE NE FREGANO DELLE NORME UMANITRIE LI TI SFONDANO E ALLORA KI VUOLE STARE DA NOI DEVE STARE A QUELLO CHE DICIAMO NOI, CMQ MI SEMBRA D AVER CAPITO CHE TU 6 UN ALTRO CHE SE NON C PASSA A CERTE STORIE NON C CREDE, CIAO PERBENISTA!!

    by FRANCESCO on lug 22, 2008 at 23:45

  112. Lapo se non lo sai tu chi era il travestito…vieni a chiederlo qui?

    by fam.Agnelli on lug 23, 2008 at 11:29

  113. ma di ke vi stupite…chi è il sindaco adesso??? povera roma mia…

    by cristiano on lug 23, 2008 at 15:15

  114. Francesco non ti allargare x favore. Qui, mi spiace per te, non e’ permessa apologia del nazismo ne’ di Forza Nuova. Prova altrove.

    by Annalisa on lug 23, 2008 at 20:37

  115. SI LO SO QUì è AMMESSO SOLO ANARCHIZZARE, MEGLIO LASCIAR PERDERE TANTO CERTA GENTE NON CAPIRà MAI E ALLORA BEN VI STà VIVERE CON L’INTEGRAZIONE CON REATI GENTACCIA E CON LE FORZE DELL’ORDINE SEMPRE MENO FORZE DELL’ORDINE POICHè INERMI GRAZIE A MOLTE PERSONE , IO ABBANDONO LA DISCUSSIONE CON UN ITALIA AGLI ITALIANI!!

    by FRANCESCO on lug 24, 2008 at 17:23

  116. Io credo che prima di definire razzisti i commessi di hidromania sia necessario
    fare in modo che queste persone imparino
    ad avere rispetto del paese ospitante visto che quando noi andiamo all’ estero
    gli altri pretendono la stessa cosa.
    gli zingari hanno delle abitudini diverse
    dalle nostre, sono sporchi e soprattutto sono dei ladri. Non generalizzo, ci sono sicuramente anche zingari onesti, ma personalmente se avessi figli mi guarderei bene dal farli avvicinare a queste persone.. Cara Annalisa prima di fare la moralista credo dovresti provare a vivere nei pressi di un campo nomadi..
    ti assicuro che cambieresti idea.
    Solo in Italia questi loschi individui hanno delle libertà incredibili e solo da noi esistono campi nomadi in quantità industriale!! Fuori gli zingari dal nostro paese!!!

    by Marco on lug 24, 2008 at 19:19

  117. post 112 fai ridere.…

    by luisa on lug 25, 2008 at 19:59

  118. Rispondere a Luisa sarebbe come sparare sulla croce rossa.…

    Buonanotte!!!

    by quello del 112 on lug 25, 2008 at 23:18

  119. Bah, io vedo solo gente schiacciata dalla paura (lasciando perdere l’ultimo post sul quale non spreco neanche una parola). Francesco sei ridicolo, non ti rendi conto di quanto fai pena? Rifletti per più di un secondo su cio che dici? Vergognati!!Mi raccomando continua a guardare i tg che ti dicono REALMENTE cosa succede in Italia, ma non ti sei accorto che non fanno altro che spostare l’attenzione ora quà e ora là per non farti accorgere che stiamo tutti con le pezze al c**o? Ogni mese si passa ad un’emergenza nuova che ci distruggerà nel giro di pochi giorni (a sentire i tg) ma poi chissà come mai sparisce ed arriva il nuovo pericolo imminente anch’esso terribile e catastrofico. Ma va bene… continua a guardare la tv…ma la zingara che aveva rapito il bambino a napoli?? ah non se ne sa più niente, forse è stata assolta, forse condannata penso che se fosse stata condannata si saprebbe, il tg l’avrebbe sicuramente detto… ma se fosse stata assolta invece???

    by Saverio on lug 27, 2008 at 17:21

  120. Bravissima la direzione di hydromania a non permettere a certa gente di entrare, sono sempre più convinto a preferire hydromania ad altri parchi giochi.
    Un papà di due bammbine che vuole stare in santa pace.

    by alex on lug 27, 2008 at 20:22

  121. Non mi ritengo un razzista,
    ma a mia nonna gli hanno costruito sotto il naso un campo rom, dove prima si portavano i cani a passeggiare e il valore della casa (a distanza di un anno) e diminuito del 45 per cento.Si e dovuta comprare una porta blindata dato che hanno saccheggiato la casa di fronte alla sua nel tempo che la propretaria andava al mercato a fare la spesa.
    In piu a 11 anni ho subito una prepotenza con tanto di coltello mentre mi avvicinavo al campo rom per riprendere il pallone tirato male…risultato ciao amatissimo nokia 3330 e 5000 lire.
    Oggi penso che se alcuni amici miei di fidene pikkiano gli extracomunitari che stanno fuori dai vagoni abbandonati di notte,SICURAMENTE SBAGLIANO PERCHE NON E LA VIOLENZA CHE PUO RISOLVERE STE COSE MA vanno parzialmente giustificati perche anche loro hanno subito tante cose come queste, e penso dunque che nessuno possa venire a casa mia (o sotto) e fare quello che hanno fatto a me e altri.

    A parte la mia opinione vissuta sulla pelle

    E PERBENISTI VORREI VEDERE VOI COSA DIRESTE AVENDOLE VISSUTE QUESTE ESPERIENZE

    PENSO CHE SE LI AVESSE VISTI SPORCHI E PUZZOLENTI (AMMESSO CHE LO ERANO) AVRESTE FATTO UNA SMORFIA A VEDERLI ENTRARE…MI CI GIOCO LE SCARPE NUOVE.
    ciao a tutti

    by The Devil See on lug 28, 2008 at 17:27

  122. Ho letto di tutto: Rom porci, anzi no, puliti e corretti. Italiani razzisti, ma no accoglienti e tolleranti. Polizia incapace, Giudici corrotti, politici ladri… Tutto per un trafiletto che riporta la notizia di un (presunto) abuso su di una coppia di zingari.
    Certo che gli scippi non fanno notizia, a meno che non si tratti di un Vescovo che scippa un mendicante … ma a nessuno è venuto in mente di chiamare in causa Hydromania per cercare di sentire anche la loro versione ? O c’è ancora gente che crede a tutto quello che legge ?

    by Daniel Ionescu - Bucuresti on lug 30, 2008 at 22:01

  123. ma xchè questi maiali non se ne vanno in svizzera? li non li fanno entrare èèè?? e ancora, è di oggi l’ennesima notizia arresato romeno guidava a folle velocità con auto rubata, “l’ennesima” tanto i zingari alla fine sono anche romeni, VIA QUESTI FOLLI CHE INQUINANO LE NOSTRE TERRE!!

    by Anonimo on lug 31, 2008 at 10:58

  124. Hanno scritto in 121, esprimenndo per lo più giudizi radicali su di un fatto cui nessuno di loro ha assistito, e molti, come me, non hanno neanche letto l’ articolo in questione. Possibile che tanta gente crede così ciecamente a quello che gli raccontano ?

    by Daniel Ionescu - Bucuresti on lug 31, 2008 at 22:55

  125. x daniel ionescu faresti bene a tornartene anche tu da dove 6 venuto visto che ami così tanto la tua origine

    by Anonimo on ago 1, 2008 at 01:53

  126. Grazie hydromania,
    grazie a voi posso lasciare il mio marsupio in pace rischiando di meno,
    grazie a voi NON mi faccio il bagno accanto alla gente lercia e puzzolente,

    ma se voi volete PAGARE per farvi il bagno co gli sporchi puzzolenti , farvi rubare le cose fate pure…
    io dico che e il minimo in un paese CIVILE che certa gente rimanga fuori da certi posti,
    non voglio GUARDARE i miei figli per paura che un Fuorilegge Clandestino potrebbe fargli qualcosa..
    annalisa io non capisco come ragioni..
    fai ridere i polli,invii le letterine a hydromania…poi vai a nanna e ti senti buona dentro eh , ti sei battuta x i diritti CIVILI di INVICILI, LADRI , PUZZOLENTI che rovistano nella mia spazzatura come insetti, che sfruttano i bambini e in noenati per accattonaggio, rubano nei supermercati e hanno mercedes ,

    i loro soldi li spendono x ubriacarsi ogni sera…

    e fanno sposare le ragazzine a 13 anni , a 14 hanno gia un figlio , questo lo sapevi? tu a 13 anni ti saresti sposata co uno di 20? AVERE UN FIGLIO?
    per poi andare mendicare con un figlio in grembo? per fare pena alla gente come te

    come diceva LEVI..
    SE QUESTO è UN UOMO.….…

    by Anonimo on ago 6, 2008 at 11:09

  127. Sono convinto che se tutti quelli che danno del razzista avessero avuto a che fare con degli zingari la penserebbero diversamente. E’ giusta l’uguaglianza tra gli uomini, non ci sono differenze biologiche fondamentali tra un italiano ed un rom, però ci sono grandi differenze etiche tra queste due “etnie” che portano i rom, nel 99% dei casi, ad essere ladri, ad andare in giro armati. C’è da avere paura, è brutto dirlo ma in tanti casi se la legge non facesse qualcosa saremmo noi a dover fare legge.

    by Anonimo on ago 9, 2008 at 13:03

  128. io sono un assiduo frequentatore di idromania e vi posso dire che i rom non sono stati discriminati a priori x che nessuno a negato loro l’ingresso ma dopo ripetuti furti ai beni di altre persone la direzione a dovuto prendere precauzioni x tutelare le persone che decidono di passare una giornata in serenità e tranquillità..morale della favola niente rom niente piu furti..purtroppo qui non si parla di razzismo x che ci si trova gente di tutte le nazionalità ma si tratta del rispetto nei confronti di altre persone..comunque cara signora mi dica lei se nella sua vita le è mai capitato di vedere un rom che lavora..questi sono parassiti che non si vogliono integrare ma vivere sulle spalle delle altre persone..dopo ripetute possibilità xciò fanculo ai rom e sopratutto fanculo a gente che ancora li difende solo x che è moda essere antirazzisti

    by marco on set 6, 2008 at 06:58

  129. Caro Marco, purtroppo di Rom, Sinti e Kalè conosciamo tutti molto poco e i pregiudizi fioccano. Per conoscerli meglio basta cercare in Internet..Troverai parecchi siti che parlano della loro cultura e scoprirai che alcuni sono stati artisti famosi. Mi vengono in mente Charles Chaplin e Jul Brinner, ma ce ne sono stati e ce ne sono altri, musicisti, pittori, scultori e poeti. Non ci sono eroi e guerrieri perché il popolo zingaro guerre non ne ha mai fatte; così sono proposti al conferimento del del Premio Nobel per la Pace. Troverai tra gli zingari non pochi operai comuni, con contratti più o meno precari, e professori universitari. Mascalzoni e delinquenti ce ne sono anche: un po’ come tra noi, popolo civile.

    by Gavino on set 6, 2008 at 14:18

  130. anche perchè per favore, non si può estendere la responsabilità INDIVIDUALE di alcuni a un popolo intero. La responsabilità individuale NON è gisuto che diventi collettiva. Questa secondo me si configura come una vera violazione dei diritti umani. E questo purtroppo è il modo più semplice di risolvere i problemi di sicurezza, soluzioni drastiche per far fronte a incompetenze di vari tipo, sociali, organizzative etc. Hydromania, si organizzi in altro modo, con più sorveglianza, come vuole e come crede, ma non può vietare a una famiglia di entrare perchè rom.

    by Annalisa on set 6, 2008 at 15:10

  131. Alessio non ha ragione. Ha 1 milione di ragioni. Basta perbenismo, basta rom, la cattiva nomea che si portano dietro l’hanno pienamente meritata.

    by Anonimo on dic 11, 2008 at 23:43

  132. Commenti nazisti cancellati, braccia tolte all’agricoltura.

    by Annalisa on feb 20, 2009 at 18:35

  133. commento 132: offesa tangenziale _á la berlusconi_ agli agricoltori, fra cui me!!
    ;)

    by nardi on feb 20, 2009 at 18:56

  134. tanto per tornare al punto principale del discorso…io non vorrei mai che mio figlio facesse il bagno con uno zingaro. E sono sicuro che anche a voi non andrebbe. Razzismo e sciocchezze simili a parte.

    by Daniele on mag 19, 2009 at 10:51

  135. @Daniele tu tieniti le tue di sicurezze, tanto Silvietto ti ci ha fatto (e a quelli come te) anche un bel pacchetto, che noi ci teniamo le nostre, sono molto più umane.
    Besos multietnicos.…

    by Annalisa on mag 19, 2009 at 13:27

  136. io il bagno con i rom o zingari non me lo farei nemeno morto.….fate quello che c***o ve pare,chiamateme razzista,tutto quello ch volete…se vonno fa il bagno in piscina i rom se ne tornassero al paese loro.

    by aonimo on giu 6, 2009 at 23:47

  137. l’anno scorso alla GS(supermercato) dei rom mi hanno tolto la borsa dalle mani con 2000 e passa euro…questo è per farvi capire il posto che occupano i rom in italia…io sono solo una donna anziana di 67 anni e quando porto mio nipote a hydromania pretendo che non ci sono i rom altrimenti denuncio io stessa HYDROMANIA. GRAZIE

    by sig. federica da cascio on giu 6, 2009 at 23:59

  138. rispondo al’ignoranza del #85.….te sei una dei 2x mille degli ignoranti dell’italia.…p.s.la sig. federica(#137)ha pienamente raggione.ah e domani voglio anche andarci a hydro.se ci sono i rom me ne vado.…anzi andatevene voi ma al paese vostro zozzi romeni.

    by marco grinoli on giu 7, 2009 at 00:04

  139. bravaaaaaa sig.federica da cascio sono pienamente d’accordo

    by noemi lamanda on giu 7, 2009 at 10:31

  140. @Grignoli, se nel tuo brava ci mettevi qualche a di meno, non ero costretta a cancellare il tuo commento

    @Tutti siete una banda di fascisti, Hydromania sarà felice di avere una clientela come voi, anzi tra un po’ chiedereanno la tessera del PDL all’ingresso così sarete tutti felici e contenti con Apicella che canta e le veline che ballano e Berlusconi che guarda e sorride compiaciuto. CHE SCHIFO DI PAESE. NON SONO ITALIANA SONO ROMENA.

    by Annalisa on giu 7, 2009 at 10:59

  141. ma se i zingari vengono ripudiati in patria loro non vedo perche noi dovremmo essere solidali con loro dopo tutto quello che combinano se pensarla cosi e razzismo allora lo sono

    by gianluca on giu 14, 2009 at 17:53

  142. dici bene Gianluca: sei razzista e pure poco informato.
    Quale sarebbe la patria da cui gli zingari sono ripudiati, visto che la storia ci dice che sono in Europa da circa mille anni?
    E poi, scusa, ma che combinano di così grave? Non fanno guerre, non colonizzano terre altrui, non hanno armi di distruzione di massa, e nemmeno siedono nei consigli di amministrazione che buttano in mezzo alla strada con un tratto di penna migliaia di lavoratori… passa l’estate a leggere Giuanluca vedrai quante ne scoprirai!

    by spartaco on giu 14, 2009 at 23:33

  143. se non ti piae questo paese cara annalisa ritornatene al tuo dove li il presidente vostro se droga,se scopa le mignotte da marciapiede e se umbriaca come dal tronde comme tutti i romeni e non ti permettere più di prendere in giro il nostro presidente malata deficente romena del c***o sta bocchinara zingara rincogionita che oltre che ti paghiamo lo stipendio noi italiani ci dobbiamo senti di pure di che il nostro presidente fa schifo…ma cara annalisa ma fai schifo te e tutta la tua nazione de umbriachi.….stronza!
    ringraziaci che non te famo mori de fame e te paghiamo lo stipendio.maledetta dalla madonna.

    by marco grinoli on giu 25, 2009 at 18:11

  144. cmq o sentito dire che la madonna a maledetto tutti i zingari perche hanno fatto i chiodi di gesù più larghi e lunghi quando la madonna li aveva chiesti a loro più piccoli e corti.….

    by martina dalla chiesa on giu 25, 2009 at 18:13

  145. si pero noi stiamo parlando di zingari e di hydromania no di chiesa cmq ai raggione.…

    by anonimo on giu 25, 2009 at 18:18

  146. cmq annalisa nessuno di noi italiani ti a chiamato x farti veni qui al nostro paese se tanto ti fa skifo ritornatene al tuo e a questo punto marco ha ragione vatteneeee!
    p.s e cmq annalisa brava con tante A le a fatte lamanda no marco a ragione sei ignorante.

    by michele fiorenza on giu 25, 2009 at 18:22

  147. Comunque sia scrivete (e quindi immagino parlate)in italiano peggio di me lo sapete vero?
    Per il resto non cancello i vostri commenti, perché insieme ai vostri IP saranno utilissimi per la denuncia alla polizia postale. Saluti.

    by Annalisa on giu 25, 2009 at 21:56

  148. poiche accadono troppi fatti brutti a causa loro la gente alla fine si stufa pure e prende provvedimenti!!!! è pure giusto che sia cosi anche se di tutta l erba non se ne può fare un fascio!poi siamo in un paese libero se non vuoi andare a hydromania vai all acqua piper! ah ah

    by ely on giu 29, 2009 at 21:44

  149. ah, ma vedo che il livello culturale della discussione intanto ha preso una piega inaspettatamente elevata. Farei notare ai gentiluomini presenti che la signora Melandri probabilmente intendeva, col suo dichiararsi rumena, di fatto essere solidale con il popolo di questo paese, che vive un’aggressione nazista quotidiana (e non solo lui, a quanto pare..)e non già dichiarare la sua nazionalità. E’ in fondo differenza da poco, di fronte a tanta saggezza popolare. Ma forze siamo rimasti un po’ indietro col cervello.
    r.

    by Anonimo on lug 1, 2009 at 01:25

  150. Il post numero 144 è allucinante..

    by Klo on lug 14, 2009 at 17:44

  151. e poi ci lamentiamo se gran parte degli orientali ci detestano e ci ucciderebbeo…lo credo per colpa di questi individui antisociali e poco inteligenti dato che difronte il guadagno nn si dovrebbe guardare i faccia a nessuno..ma questo è’ un altro discorso ..io approvo una cosa sola l’eguaglianza..fino a quando nn si viene violata una sola legge di queta vita ..tutti siamo uguali e abimo lo stesso diritto di vivere…metterei queste persone che descriminano sulla striscia di gaza…vediamo se capiscono cosa vuol dire entrare o uscire

    by assoixo on lug 14, 2009 at 21:41

  152. è la feccia di gente come voi che non meriterebbe nemmeno il diritto di essere cittadino italiano ed essere considerato come tale.
    permettere che immigrati di questo tipo possa essere integrati dentro alla nostra società cosa che non sarà mai fattibile perchè fortunatamente esiste gente come me che sa cosa vuol dire prediligere l’ordine e voler proteggere la propria nazione e la propria casa da gente sconsiderata da questo tipo.….
    grazie alla gente come voi gente IPOCRITA che non capisce che adottando tale comportamento rischia di trasformare il nostro paese in qualcosa di osceno.… dato che non stavamo molto bene già da prima. posso immaginare che esista della gente perbene tra i rom ma è talmente poca ma così poca che continuare ad aprire sempre più porte e dando sempre più possibilità alla crescita di una nazione multietnica con questo tipo di etnie barbare e maligne (la razza slava in primis ha il male nel DNA) ci porterà alla distruzione…
    quindi fate fare il bagnetto ai nostri figli insieme a qualche rom malaticcio… spero che i vostri figli si ammalino per bene.… se vi vantate di essere cosi aperti di mentalità verso gli immigrati andate a vivere in un campo rom. sposateveli… oppure fatevi stuprare ma dopo non vi lamentate nn siete molto diversi da quelle bestie… di italiano ormai avete bene poco… siete dei sabotatori… siete COME LORO!!!

    by Italiano on ago 2, 2009 at 12:19

  153. penso che abbiano fatto bene a non farli entrare a hidromania.……
    li molte persone lasciano le borse incustodite con i propri averi e tutti coloro che non sono ipocriti e non cadono dalle nuvole sanno bene che quasi tutti i rom non sono persone oneste e vivono di espedienti ed elemonisa.…..
    poi se calcoliamo il fattore igenico .….li mi sento ancora più male„se li avrei visti io dentro l’impianto sarei subito uscito e così come me anche i miei amici e sicuramente moltissime altre persone.… perciò mia cara signora questi elementi emarginati li inviti a casa sua e gli facci fare il bagno nella vostra vasca sempre se prima non gli diano una botta in testa o svenga dalla puzza

    by marco on ago 18, 2009 at 10:56

  154. Per come la vedo io se ad Hydromania entrano persone sporche e con evidenti problemi di poca igiene mi preoccupo.
    Devo farmi il bagno anch’io insieme a loro e non so se hanno malattie o cose del genere.
    Ma non sto certo a guardare la loro etnia o il colore della pelle. Non vedo perchè dovrei stare a guardare questo.
    Mi interessa più che entrino persone pulite visto che mi dovrò fare il bagno assieme a loro nella stessa piscina.
    E Hydromania se ci tiene davvero a d avere uno standard di qualità dovrebbe cacciare fuori a pedate quei cafoni che danno fastidio alle altre persone con schiamazzi o altre cose.
    E vi assicuro che hanno tutti la pelle bianca e parlano Italiano.
    A me interessa solo che una persona si comporti bene, non me ne frega niente se è Italiana, Rom o Pakistana.

    by Alessandro on ago 18, 2009 at 11:52

  155. Ho 50 anni,forse oggi i tempi sono cambiati,avevo 5 anni giocavo da solo nel cortile di casa quando una zingara mi prese per mano e mi stava portando via. Fortunatamente un vicino di casa se ne accorse.…..ancora ricordo la faccia sorridente di questa zingara.

    by mauro on ago 20, 2009 at 11:25

  156. Davvero hanno fatto questo ad Hydromania?
    Prima che finisca la stagione mi piacerebbe allora farci un salto

    by Clay on set 13, 2009 at 19:56

  157. Signore Annalisa non capisco perche sul suo sito dove svetta la GLORIOSA SPADA DI BOLIVAR CHE I PATRIOTI DELLE FARC– EP HANNO RICONQUISTATO DALLA QUINTA DI SAN PEDRO ALEJANDRINO IN SANTA MARTA.…non capisco ripeto perche deve Sempre apparire il fior fiore dei commenti vergognosi razzisti e fascisti scritti dalle zampe dalle bestie italo-padane.…Ho letto accuratamente gli insulti,l’odio, l’aggressivita tipica del DNA italiano,malato e distorto, contro i neri, i gays, i comunisti gli zingari e tutto cio che da spazio allo sfogo delirante di queste bestie fasciste…Il livello culturale e’ degno della curva sud, anzi di quello che si vede scritto sui muri dei bagni di terza visione posto favorito di questa gente.… Il livello di odio e’ molto simile ai famosi “panfletos” che girano nei quartieri colombiani prima dell’arrivo della “limpieza social” DEGLI SQUARTATORI AQUILAS NEGRAS…le minacce sul Web e lo stile di questa marmaglia che frequenta il suo sito sono degni delle minacce di morte nel peggior modo… con insulti sanguinari che dai siti delle bestie aquilas negras sono inviati verso i compagni di ANNCOL.EU o AJPL.NU…QUESTE MINACCE PASSANO SEMPRE DALLE PAROLE AI FATTI CON MIGLIAIA DI ASSASSINATI E SQUARTATI DAI PARACOS COLOMBIANI…
    Pubblicare questi immondi insulti,come hanno detto molti amici italiani che vivono in Sud America squalifica il suo paese e tutto cio che succede in Italia.. e sporca la gloriosa spada di Bolivar che lei esalta.….……gia abbiamo al governo Il Piduista mafioso… la destra piu fascista di Europa inoltre si fa di tutto per mostrare questa repellente faccia fascista italo-padana…molti si domandano: a chi, e a che, serve tutto cio??????…far passare questa marmaglia in Web istiga ancora piu all’odio alla vendetta all’estero e chi sa a cacce contro i fascisti e razzisti italiani che sono tanti milioni.……Cerchi di essere piu all’altezza della situazione dato che il sito e’ in Italia e lei conosce i suoi bravi e buoni compatrioti.…ma anche con una marea di fascisti, di ronde di bande di teste rapate, di mafiosi etc etc…TENIAMO LONTANA LA SPADA DI BOLIVAR CHE LEI ESPONE DA QUESTA MELMA!!!! grazie
    SALUDOS BOLIVARIANOS!!!!!!!NO PASARAN,NO VOLVERAN…

    by anonimo on giu 5, 2010 at 10:58

  158. Vergogna mostrare al mondo questi ignobili commenti razzisti con commenti degni da bordelli di infimo ordine che degradano per colpa di non pochi italiani ferocemente nazisti, non solo l’Italia e gli italiani agli occhi del mondo,ma anche questo vostro sito ‚Melandri aperto a qualunque squallido e vergognoso commento,lei pare tanto preparata, ma non si e accorta che e’ una specie di grande fratello dove la maggioranza di quelli che commentano parlano solo con odio, odio, contro tutti quelli che non sono della italica maggioranza buona e di destra silenziosa,vedendo questi spettacoli corre il rischio che le forze cristiane e progressiste scappino a gambe levate e lei restera’ sola con i folli.Usi molto DDT per scacciare questi pericolosi parassiti dal Web ‚Arrivederci, ci sono anche Italiani degni!

    by anonimo on giu 5, 2010 at 13:09

  159. Gentile anonimo, la ringrazio della segnalazione, ho provveduto a cancellare gli ultimi due commenti come in effetti avrei dovuto fare prima, questo sito come ho detto altre volte non permette una moderazione previa e così a volte qualcosa sfugge. Credo anche che qualcosa vada lasciato per dare il senso del degrado umano nel quale stiamo vivendo. Se uno spazio deve essere specchio della società deve esserlo possibilmente fedele altrimenti diventa solo un miraggio. E a renderlo fedele mi creda sono più i commenti che le persone lasciano che non quello che io scrivo o le mie opinioni. Resta il fatto che incitamenti alla morte o commenti apertamente razzisti e istigatori dell’odio e violenza debbano essere cancellati. E’ giusto che fuori dall’Italia si sappia però, anche attraverso la lettura di alcuni commenti lasciati qua e là nei blog in che razza di paese viviamo e quello che stiamo permettendo che diventi. Non è cancellando commenti sul web che si migliora, ma è anche con coraggio denunciando, rispondendo e agendo. Se qualcuno scappa dal blog scappa in effetti dalla realtà. Questo è il nostro paese, gentile anonimo, i commenti che lei legge qui sono quelli che si sentono in autobus o metropolitana ogni volta che sale un rom. Mi è capitato poco tempo fa,in autobus un ragazzo giovane, testa rapata, augurare la morte a un ragazzino di appena 8/10 anni che girava chiedendo l’elemosina. Non sono scesa dall’autobus, ma gli ho risposto ad alta voce, gridando perchè tutti sapessero che in quell’autobus c’era un nazista che voleva mettere i bambini nei forni, a scendere è stato lui, e poi subito dopo un’altra donna contro una rom facendole il processo alle intenzioni (quelle di rubare) … anche lì le ho detto ciò che pensavo di lei. Avevo la nausea. Ma questa è’l’Italia e gli italiani degni sono pochi. In autobus (anzi un tram bello lungo e pieno) l’unica ad aver parlato sono stata io.
    Comunque sia nel giro di un paio di mesi questo blog verrà “ristrutturato” anche per ciò che riguarda la moderazione dei commenti.

    by Annalisa on giu 5, 2010 at 14:08

  160. Sig: Melandri quando lei non era nata. nella capitale di Italia nel 1964/65 era assai pericoloso andare in giro come un hippie: collanine, capelli lunghi, orecchino musica rock…bande di fascisti a cui la questura, che sapeva tutto dava quasi la scorta, scorrazzavano al centro come ronde alla caccia dei poveri pacifici sognatori hippies…giu botte sprangate e bastonate…molti figli dei fiori stranieri gia all’epoca ritenevano l’Italia molto pericolosa per presenza fascista…(era scritto nelle guide alternative a Londra ed Amsterdam).
    Nel 1965 alla universita’ di Roma il povero studente Paolo Rossi fu assassinato sotto gli occhi della polizia da notori picchiatori fascisti (il Bava, il caccola,I Di luia,Flavio Campo ed altre bestie…Ogni giorno a Roma ‚Milano aggressioni assalti a scuole universita’, quartieri ‚come in ogni citta italiana.Girare con” l’unita” in tasca era assai pericoloso…
    Lo stato ed il ministero degli interni sapevano tutto, ma lasciavano fare perche’ le squadracce pelate erano in fondo “anticomunisti”.…la maggioranza silenziosa dei buoni italiani lasciava fare perche in fondo erano “anticomunisti“
    Nel 1968 orde di squadristi pagati e veri e propri criminali assaltarono anche armati di revolver calibro 9 l’universita di lettere a Roma sotto gli occhi della polizia che interveni e carico’ migliaia di studenti inferociti per salvare dal probabile linciaggio gli sgherri alla cui testa c’erano Almirante,Caradonna, Turchi etc etc.….Da qui COMINCIO’ LA CONTROFFENSIVA DELL’ANTIFASCISMO MILITANTE DELLA SINISTRA RIVOLUZIONARIA CHE SPAZZO’ VIA LA MELMA FASCISTA DA OGNI ANGOLO DELLE CITTA…SI ANTIFASCISMO MILITANTE ED ORGANIZZATO…INTANTO SIGNORA LEI COMINCI DAL SUO WEB A UNA SISTEMATICA PULIZIA DI OGNI TENTATIVO DI INFILTRAZIONE ANCHE SE VERBALE DI QUESTE BESTIE…PER LORO NESSUN DIRITTO alla parola..che scrivano a RAISET e si sfoghino con i media del loro capo P2 e mafioso… Grazie

    by anonimo on giu 5, 2010 at 17:38

  161. Questo è il risultato di anni di lotte. Cara Annalisa, di folli razzisti ne è pieno il mondo. e persone come l’ anonimo qui sopra, non è sicuramente l’ esempio della dottrina del Marxismo-leninismo. Abbiamo creato dei mostri? Che vergogna, tra razzisti e invasati di spurie ideologiche.
    Hai ragione, i blog sono diventati, lo specchio dei nostri tempi. tra pazzi razzisti che si sfogano della loro triste vita e folli imbevuti di sporcizia ideologica.
    Che Fare?

    by un tuo amico compagno G. on giu 6, 2010 at 02:41

  162. Tipico commento del bravo e buon Padano che in fondo strizza l’occhio a cio’ che commisero e commettono le bande fasciste in Italia anche ora paragonando studenti che distribuivano volantini sulla scalinata di lettere nel 1965 assieme al socialista Paolo Rossi che fu assasinato.. a gruppi di squadristi criminali professionisti fascisti italiani protetti dallo stato…Furbesco esempio di rifare la storia con sistema RAISET P2:nega confondi ed attacca solo a sinistra.….Sistema dei Padani in pantofole verdi di rifare la storia!!!

    by Anonimo on giu 6, 2010 at 10:17

  163. Cara Annalisa, non puoi eliminare tutti i commenti contrari al tuo modo di vedere le cose. Sono contrario al razzismo, ma nel contempo non ci possiamo tappare gli occhi (e tutare il naso.…) di fronte all’evidenza.Non ho letto tutti i commenti ma mi sembra la solita storia, dietro l’accusa di razzismo c’è lo sdoganamento dell’illegalità. Con i ROM ho avuto esperienze pessime, mio figlio a 10 anni è stato minacciato con un coltello (a SCUOLA!!!) da un ROM. Mia figlia (beata innocenza) protesta quando la mettono al banco con una bambina ROM perché puzza. Come darle torto ? E da quando si vedono in giro nel quartiere tutti i condòmini hanno subito furti. Sono tutte coincidenze. Avete ragione voi. E non cominciate col discorso dell’istruzione, ho studiato dai Gesuiti, sono laureato e ho girato un po’ di mondo. Saluti

    by Roberto on giu 9, 2010 at 17:02

  164. Mi dispiace doverlo ammettere ma Roberto non ha tutti i torti. Io sono profondamente tollerante e non mi ritengo assolutamente una persona razzisti, anzi. Sta di fatto che qui non si parla di Ebrei, Filippini, Arabi di varie provenienze (scrivo con la maiuscola proprio per il profondo rispetto), si parla di gente che francamente anche per esperienze personali come quelle di Roberto, si è costruita la propria reputazione da sola.
    Mi dispiace per la famiglia rom, anche perchè non conosciamo questa famiglia e magari è rispettabilissima, ma si ritrovano a soffrire un male causato dalla cattiva fama delle genti rom. Questo è un dato di fatto perchè più o meno tutti, se un gruppetto di zingarelli entrano nell’autobus, ci tocchiamo le tasche per sapere se il nostro portafogli c’è ancora. Arrivare dall’esasperazione al razzismo è un passo davvero molto breve, stiamoci attenti tutti.

    by Lorenzo on giu 25, 2010 at 12:11

  165. Molto spesso gli zingari ed i ROM dell’Europa dell’est mi fanno salire una irrefrenabile aggressivita’ di tipo razzista e violento.….pero dico:
    1)Non vi ricordate quando l’impero aizzava in Romania o Kossovo orde di sottopreletari pagati con bandiere europee e americane che gridavono EUROPE HELP US!!!! viva il MONDO LIBERO!!!! VIVA L’AMERICA!!!!
    Allora RIFLETTENDO la mia aggressivita’ e violenza contro questi poveracci sporchi diseredati si sposta verso chi????
    2)Verso questi gangsteres del cosidetto mondo libero che hanno promesso all’Europa dell’EST soldi, lavoro ‚liberta’
    la favoletta dell’illusione capitalista dell’impero.… ed hanno trasferito milioni di sporchi schiavi diseredati che stavano meglio quando c’era Ceausescu!!!! ad invadere l’occidente, per finire a rubare ‚mendicare spacciare prostituirsi, a vivere come bestie lungo i fiumi nei parchi.…L’odio e la rabbia allora.…. si trasferisce contro questi banditi fascisti dell’impero europeo che sono i SOLI responsabili della condizione drammatica in cui vivono queste masse di diseredati che saccheggiano e si cibano di rifiuti e che si aggirano per le citta…INVECE DI ANDARE A PICCHIARE O BRUCIARE I NOMADI DELL’EST SOPRATTUTTO ROMENI…BISOGNEREBBE ASSALTARE E BRUCIARE I RESPONSABILI EUROPEI CAPITALISTI ED I LORO CENTRI DI POTERE CHE HANNO PROVOCATO QUETA CATASTROFE CONTINENTALE.…BRUCIAMO SI MA L’IMPERO YANQUI-_EUROPEO CHE HA SPECULATO SULLA PELLE DI MILIONI DI ESSERI UMANI…PER BUTTARLI NELLA SPAZZATURA.…QUESTO E’ IL MONDO LIBERO!!!!MORALE DELLA FAVOLA DA ISTINTI RAZZISTI…SI PUO PASSARE AD ISTINTI GUERRIGLIERI CONTRO QUESTO PUTRIDO IMPERO CHE GIOCA SU MISERABILI E POVERE MOLTITUDINI DI UOMINI DONNE E BAMBINI!!!!

    by ANONIMO c.i. on giu 25, 2010 at 17:44

  166. Riguardo all’ultimo commento. I rom sono spesso perseguitati anche in Romania dato che la fama che hanno li è la stessa che hanno qui. Non stiamo parlando di Romeni (popolazione con carta d’identità e pieni diritti civili) stiamo parlando di Rom (nomadi apolidi e che, grazie alla loro condizione di irriconoscibili, spesso si ritengono al di sopra delle regole). Qui c’entra molto poco il capitalismo e francamente questi discorsi rivoluzionario-insurrezionalisti servono a poco, sicuramente non a creare un clima sereno e di rimedio ai danni che ormai sono stati fatti.

    by Lorenzo on giu 26, 2010 at 01:49

  167. MA DOVE VIVI???? nel mondo incantato berlusconiano? fatto di veline, miliardari…ti sei visto troppo i balletti del principe ballerino e di Irene Pivetti.. la storia dell’Europa dell’est l’ ha costruita l’impero…che ha stravinto ed ha promesso” il mondo libero”.….e le gioie capitalista a milioni di poveracci che ci credevano.….e si sono ritrovati a spalare nella spazzatura!!!!! IN TUTTA europa!!!
    MENZOGNE, FALSITA’ CINISMO SQUALLORE…
    presente a gridare slogans rivoluzionari!!!!PER UN ALTRO MONDO POSSIBILE!!!!

    by Anonimo on giu 26, 2010 at 10:47

  168. A colui che si firma Anonimo.
    Vorrei sapere dove vivi e chi sei.Forse in cima ad una montagna o forse nella giungla tra i cannibali. Leggo da tempo le tue lettere che vomitano rancore, odio verso il mondo intero, nessuna razionalità. Chi sei davvero. Se hai le palle firma con il tuo nome e smettila di dire fregnacce che non stanno ne in cielo ne in terra. O almeno, dopo aver gridato il tuo odio al mondo intero, dì cosa si potrebbe fare per migliorarlo. O sei uno di quelli che urlano, ma non sanno perché. Aspetto iuna risposta.

    by Alvise Moschen on giu 27, 2010 at 19:29

  169. QUESTO E’ IL MIO LEADER!!!!LEGGITELO!!!!
    FIDEL CASTRO http://WWW.TELESURTV.NET!!!! ORA!!!!

    by Anonimo on giu 28, 2010 at 09:39

  170. da che mondo e mondo se in un ristorante, cinema, discoteca ed addiritura quartiere si sparge la voce che è un posto frequentato da zingari,il risultato è e ve lo do per certo ‚che nn ci va piu’ nessuno,a rega’ e poi se se propri ste persone ancora siamo nel 2010 decidono di vivere da rom lo facessero ma le nostre abitudini sicuramente sono diverse dalle loro-qui nn centra nulla il razzismo come nel 90 percento di quello che accade in italia , e solo che nn puo’ esistere un popolo formato da cento milioni di razze-immigrazione uguale regressione.

    by ramo on giu 28, 2010 at 16:07

  171. Leggetevi TUTTI questo libro:
    ” BESTIE UOMINI E DEI ”
    di : FERDINAND OSSENDOWSKY …
    Poi ne riparliamo …

    by Francesco on lug 27, 2010 at 18:21

  172. Sono andato in visibilio, otto giorni fa, davanti ad un accampamento di Bohémiens che si erano stabiliti a Rouen. È la terza volta che li vedo, e ogni volta con piacere nuovo. La cosa incredibile è che eccitano l’Odio dei borghesi, benché siano inoffensivi come agnelli. Mi sono fatto molto malvolere dalla folla dando loro qualche soldo. E ho sentito parole gentili alla Prudhomme. Questo odio risale a qualcosa di molto profondo e complesso. Lo si ritrova in tutte le persone perbene. È l’odio che si porta al Beduino, all’Eretico, al Filosofo, al solitario e al poeta. E in esso si annida la paura. Io, che sono sempre per le minoranze, ne sono esasperato.
    E’ vero che son molte le cose che mi esasperano.
    Il giorno in cui non sarò più indignato, cadrò a terra, come un manichino a cui han tolto il sostegno.

    Gustave Flaubert, Lettre à George Sand. Croisset, mercredi soir, 12 juin 1867 ( in Flaubert Correspondance. Pléiade. Tome 3)

    by ginodicostanzo on set 11, 2010 at 16:31

  173. Grazie Gino. Sono parole attuali che dimostrano che sono nella natura umana l´ íntolleranza e il razzismo. Dal 1867 purtroppo ben poco e´cambiato…
    Tanto e´vero che io mi sento cosí spesso e volentieri. Io che sono per le minoranze mi sento esasperata, esasperata e sola purtroppo, perché ci si rende conto che diventano comportamenti e atteggiamenti diffusi e sempre piú generalizzati, l´ odio e la diffidenza, il fastidio verso non solo i migranti, i nomadi, le minoranze, ma anche verso coloro che non si adeguano alle convenzioni, che pensano con la loro testa, che sognano una vita diversa, che agiscono diversamente…
    Grazie per avermi fatto sentire un po´meno sola…

    by Annalisa on set 11, 2010 at 17:20

  174. Non siamo moltissimi, ma non siamo soli. Oggi si tratta di convincere una maggioranza silenziosa, confusa e poco informata.
    Grazie a te per il tuo lavoro preziosissimo.
    A presto

    by ginodicostanzo on set 12, 2010 at 04:31

  175. ma i cani possono entrare in hydromania?

    by nahomi on lug 7, 2012 at 12:05

  176. certo, solo quelli con il pedigree…

    by Annalisa on lug 7, 2012 at 12:24

  177. incontro tante persone in Hogan o in Gucci nella metro puzzare come animali morti, eppure siamo nel 2013, tutti hanno diritto a divertirsi nel rispetto dell’altro, che sia una ragazzetta romana che lascia la gomma da masticare sul lettino o un uomo nomade con le ascelle puzzolenti, purtroppo LA CURA è merce rara.E poi altrimenti a casa c’è sempre la TV, che salva tutti, nuova divinità di plastica, fatta di uomini-figure perfette.
    PEACE.

    by FABIANA on ago 13, 2013 at 04:34

  178. Non comprendo bene il motivo per cui si parli di razzismo nel momento in cui si parla di non far entrare i zingari in piscina.
    In alcune discoteche avviene una selezone e tale selezione è in base a requisiti che un privato puo nella sua azienda applicare. Si può non approvare andandosene o non andando più, si puo contestare ma comunque non siamo in un luogo pubblico.
    Voglio però dare un dato importante e cioè che su oltre 1000 processi che si tengono a Piazzale Clodio a Roma ogni giorno il 90% di questi sono imputati degli stranieri. Posso comprendere pertanto un’azienda che per tutelarsi tenti di fare qualcosa anche sbagliando, non conosciamo infatti i possibili retroscena di quella famiglia che magari ogni giorni puntualmente si reca li per estorcere o sono segnalati per precedenti eventi. Credo che l’Italia sia un paese molto tollerante forse non totalmente ma è un fatto culturale anche tollerare gli intolleranti, insegnando cosi a tollerare.

    by Paolo on ago 22, 2013 at 09:03

  179. Se sussistono problemi inerenti all igiene personale è giusto filtrare le persone chiunque siano

    by Sara on dic 26, 2013 at 14:52

  180. Si ma i rom RUBANO e se li fai entrare in una piscina aumentano le problematiche per furti nelle borse dei clienti quindi di conseguenza si perde la clientela abituale della piscina. Se un rom vuole entrare in piscina e spendere 15 euro lo fa solamente perchè sa che li può rubare una quantità di denaro ben superiore a 15 euro. La piscina ha quindi un danno economico ben maggiore ai 15 euro che pagano quei rom se perde clienti.

    by bestione on feb 13, 2014 at 05:57

Leave a Reply

 

« | »




Articoli recenti


Pagine