La “bambina dei mattoni” e l’ipocrisia dei media

0 commenti

E’  vero la foto è bellissima e commovente, tuttavia è notizia di ieri che l’ Unicef ha dichiarato che nella sola Somalia sono 780mila i bambini che rischiano di morire di fame se non verranno portati loro aiuti urgenti, in quella che l’ONU  ha decretato essere la peggior crisi umanitaria  degli ultimi anni .  Non mi sembra che nessuno si stia attivando per risalire all’ identità di ognuno di quei 780mila bambini. La bambina pakistana della foto ha acqua e non sembra denutrita. E’ però  diventata il simbolo della carenza d’acqua in Pakistan  e della crisi alimentare in quel paese. Detesto l’ ipocrisia e il sensazionalismo  che va sotto braccio al pietismo borghese, soprattutto quando ha secondi fini politici.  Mi sa tanto di quelle operazioni commerciali che lentamente cercano di influenzare le opinioni delle persone su alcuni luoghi del mondo per giustificare poi una delle tante guerre “umanitarie” e siccome l’economia degli Stati Uniti non è delle più floride al momento, l’ipotesi non è poi così strampalata…

 

Lascia un commento Trackback URL: