Al centro dell’universo.…

53 commenti
Sono nel “centro dell’universo”.
Dove secoli orsono, un popolo nobile, nel luogo in cui vide un’aquila su di un cactus con un serpente nel becco, decise di costruire uno dei templi piu’ belli di tutta l’antichita’.
Il sangue versato dai loro sacerdoti, e’ stato sacrificio inutile, il sole per un momento ha smesso di brillare e dal mare è giunta la morte.
Huizilopochtli ti ha tradito, ingenuo Montezuma.
Cortés non era il tuo Quetzalcóatl, il Dio non era ancora tornato ma l’Uomo, lui sì era giunto fino a Tenochtitlán.
Era l’8 novembre 1519.
 
  1. avatar
    Massimo Cavallini ha detto:

    Annalisa, vedo che eserciti la tua consueta malafede anche per calunniare Huizilopochtli e perfino il buon nome di quel galantuomo di Hernán Cortés.

    Affermare, come tu fai, che Huizilopochtli abbia tradito Montezuma è solo un’altra frottola delle tante che metti in giro in odio alla libertà di espressione. Perché la questione è solo una: o stai di qua o di là. O si sta con la libertà di espressione di Hernán Cortes, o si sta con la dittatura di Fidel Castro.

    Non so se Hernán Cortés abbia tradito qualcuno, (e, francamente, neppure mi interessa saperlo) ma quello che è certo è che aveva diritto di farlo e che era la cartina di tornasole d’uno stato di malessere contro Montezuma e la politicizzazione smodata della serpente impiumata.

    E non dite che ho offeso qualcuno, io mi sono limitato a far notare le accuse superficiali e sciocche – che poi, messi alle strette, dovete ritrattare — come Annalisa ha già fatto.

    Se invece vuoi proseguire, insieme a Gennaro Carotenuto, nella tua risibile e piuttosto infame “caccia a Hernán Cortés”, che dire? Buon pro ti faccia.

  2. avatar
    Antonio di Gennaro ha detto:

    Questo Cavallini dove vorrà arrivare? Fermate il mondo: fatelo scendere!

  3. avatar
    Valentino ha detto:

    per Annalisa
    10 righe veramente intense,
    brava, mi é veramente piaciuta.

  4. avatar
    Anonimo ha detto:

    Lasciamo Cortes e Montezuma riposare in pace…se ne sono andati nel 1500 e qualcosa…in piu’ vorremmo giudicare delle persone che ragionavano con mentalita’ del XVI secolo.Lasciamo questo lavoro agli storici,ce ne sono pure di bravi…

  5. avatar
    Massimo Cavallini ha detto:

    Caro Antonio non devi fermare il mondo, devi fermare Reynamiranda (o qualcuno che ha il suo indirizzo di email). Il messaggio firmato Massimo Cavallini lo ha mandato lei (o qualcuno con il suo indirizzo di email). Come puoi constatare tu stesso cliccando il mio nome si manda un messaggio a questo indirizzo: reynamirandaatgmaildotcom. Forse qualcuno ha voluto fare uno scherzo a Reynamiranda. O, più probabilmente, Reynamiranda ha voluto fare uno scherzo a tutti noi. Come dire: ognuno fa quello che può. E questo è quello che Reynamiranda è in grado di dare in termini di umorismo.

  6. avatar
    Adele ha detto:

    Che brutta figura Reyna Miranda. Non ne avevi gia fatte abbastanza?

  7. avatar
    Stromberg ha detto:

    …Cavallini, cerca di essere un pò più furbetto!!!

  8. avatar
    Massimo Cavallini ha detto:

    Purtroppo io non sono furbo né “furbetto”. Ma sono intelligente quanto basta per capire che i “furbetti” – io di norma li chiamo bugiardi e cialtroni – abbondano in questo blog. Buon divertimento e a risentirci

  9. avatar
    Stromberg ha detto:

    Mi dispiace veramente. Lietaci ancora con i tuoi giochetti.…Ma non credo che dovrò attendere tanto!!!

  10. avatar
    Massimo Cavallini ha detto:

    Annalisa, non so se ti sei resa conto che qui, tra Reynamiranda e Stromberg siamo ormai all’asilo Mariuccia. In ogni caso, contenta tu…

  11. avatar
    Valentino ha detto:

    Azz!!! ha avuto ragione Stromber…come previsto neanche mezz’ora!!!

  12. avatar
    Stromberg ha detto:

    Cavallini..L’unico essere umano da asilo Mariuccia sei tu…ti dò solo una mano( prendila così se vuoi) perchè tu possa averne coscienza e dare un contributo serio al blog di Annalisa.E’ solamente rispetto ne più e meno, cosa che non conosci, probabilmente il rispetto tu non lo hai mai provato perchè non ne hai mai avuto, visto il personaggio che stai dimostrando di essere ma non tanto per i tuoi post che uno dopo l’altro si contraddicono ‚visto che smentisci te stesso,ma i tuoi insulti gratuiti ad Annalisa.
    Cavallini sei un povero smemorato!!

  13. avatar
    Annalisa ha detto:

    Rispondo al commento n. 1 chiunque sia stato e non e’ stato Reyna Miranda, credo stia semplicemente farneticando, ma fa cosi’ tanto caldo in Italia?

  14. avatar
    Annalisa ha detto:

    Per l’Anonimo, che cosa e’ un invito ad occuparmi d’altro?
    Non mi sembrava di aver scritto un trattato di storia messicana del XVI secolo o si?

  15. avatar
    Annalisa ha detto:

    Per Massimo Cavallini, permettimi di dirti che l’asilo Mariuccia ha aperto i battenti piu’ di un anno fa, il primo alunno si chiamava Aldo Palumbo, a buon intenditore…
    Comunque sia un abbraccio e un caro saluto a tutti, amici e nemici(?). Agli amici ovviamente piu’ forte.

  16. avatar
    Massimo Cavallini ha detto:

    Non è stata Reynamiranda? Davvero? E tu come lo sai? Ora capisco: Reynamiranda sei tu. Avrei dovuto capirlo da quel criptico e vagamente demenziale accenno a questo Aldo Palumbo. Bene, Annalisa, ti lascio con i tuoi pargoli, ai quali tanto bene (o male) insegni a dire le bugie. Divertiti in Messico. Ci risentiamo alla tua prossima frottola (so che ci ricaderai) . Un bacio a tutti i bambini dell’asilo Annalisa

  17. avatar
    Annalisa ha detto:

    Cavallini, Cavallini, buona passeggiata…nel tuo ultimo commento hai dato il meglio di te. Besos

  18. avatar
    Salvo (il calabrese) ha detto:

    ahahah ahahah ahahaha aha hahahaha ahahaha ahaha Il post di Reynamiranda firmato Cavallini è da incorniciare!!! Ho riso per mezz’ora!

    BELLISSIMO!!!!!

    Ma non avete capito che sono tutti pezzi di altri commenti di Cavallini dove ha solo sostituito il nome Nocioni con Cortes?

    Adesso Cavallini potrà dire “Reyna Miranda ha copiato, vergogna, non si copia!”

    Io non so se Annalisa è Reyna (e come direbbe Palumbo non mi interessa saperlo, hahaha) ma certo lo ha proprio messo a nudo! vergognati Cavallini!

    viva Reyna, viva Annalisa, viva Chavez!

  19. avatar
    Adele ha detto:

    La mia nonna (anche lei calabrese) dopo quest’ultimo intervento avrebbe detto: Dio mio come siamo caduti in basso. Ridi Salvo, ridi, che la mamma, in Calabria, ha fatto i gnocchi

  20. avatar
    Reynamiranda (che non è Annalisa) ha detto:

    Adele, si ride per non piangere di quanto è patetico Cavallini, che viene qui a impartire lezioni a tutti a base di insulti.

  21. avatar
    adele ha detto:

    Reyna Miramda (che non e Annalisa, la mia impressione e che tu Cavallini te lo sogni anche di notte. In ogni caso sei riuscita a far ridere Salco (il calabrese). Cosa che fa, questa si, un po’ piangere. Ma lasciamo perdere.

  22. avatar
    Reynamiranda ha detto:

    Io ringrazio Salvo per i complimenti. In effetti mi sono divertita molto a tagliare e cucire tutti gli insulti di Cavallini.

    E mi sa che è lui che si sogna di notte Annalisa!

  23. avatar
    adele ha detto:

    Annalisa (che non e Ryna Miranda) assicura che non e stata Reyna Miranda a mandare il falso messaggio di Cavallini. Ora Reyna Miranda (che forse e’ Salvo il calabrese che ride per lo spirito di patata di Reyna Miranda) apertamente confessa il suo peccato. C’e davvero da ridere (per non piangere). Io, senza ridere ne piangere scelgo di levare le tende. Bye bye, asilo Annalisa

  24. avatar
    Reynamiranda (che non confessa, rivendica!) ha detto:

    Annalisa ritratta, Reynamiranda confessa il suo peccato… ma che cos’è Cavallini, la Santa Inquisizione? O la Scuola delle Americhe che sicuramente ti piacce tanto?

  25. avatar
    Stromberg ha detto:

    …il povero Cavallini é uno e trino.
    Cavallini sei davvero uno spasso!!!

  26. avatar
    Anonimo ha detto:

    Stromberg non era uno dell’Atalanta?

  27. avatar
    Stromberg visto che sei l'ultimo spegni la luce ha detto:

    No, Reynamiranda, non e’ la Santa Inquisizione. E’ l’Asilo Annalisa

  28. avatar
    Stromberg da Bergamo ha detto:

    Per trino Cavallino

    (Stromberg visto che sei l’ultimo spegni la luce)…ti piacerebbe!!!

  29. avatar
    inutile spegnere la luce qui e' gia' buio fondo ha detto:

    Una curiosita, Stromberg da Bergamo. Perche il link con il Miami Herald? Lavori li? O si tratta di una spiritosaggine alla Reyna Miranda?

  30. avatar
    voce dalle tenebre (adele) ha detto:

    La poesia di Annalisa e comiciata “nel centro dell’universo” ed e finita, grazie a Strombreg e Reyna Miranda, nel bel mezzo d’un pollaio

  31. avatar
    Stromberg ha detto:

    …morirai con la curiosità!!!

  32. avatar
    inutile riaccendere la luce ha detto:

    ti sbagli. io vivro’ convinta che tu sei il meno intelligente (ed e’ tutto dire) dei bambocci dell’asilo annalisa. Ed ora, tutti a dormire.

  33. avatar
    Martino Mai ha detto:

    A me sembra che la provocazione di Reynamiranda sia tutt’altro che stupida es anzi sia stata molto sana per far capire lo stile di Cavallini.

    La maniera con la quale lui e “i suoi” l’hanno rigettata spiega molte cose.

  34. avatar
    Stromberg ha detto:

    …sono felice per te. La convinzione é molto importante per la crescita dei pupetti.
    Tu vai tranquillamente a dormire che ne hai bisogno…
    per me é l’alba.

    Per Martino
    Attenzione!!! Reynamiranda non ha mai provocato!!!

  35. avatar
    Mai dire Mai ha detto:

    Forse la provocazione di Reynamiranda non e’ stupida (anche se la stessa Annalisa la definisce una farneticazione ed a me pare una bambinata). Ma Stromberg il bergamasco certamente lo e’. Non sperare che capisca il significato del termine “provocazione” o qualunque ragionamento che abbia una qualche sottigliezza. Non dimenticarti mai, Mai: questo e’ l’asilo Annalisa.

  36. avatar
    Stromberg ha detto:

    …trino che piacere ritrovarti!!! Certo é vero non capisco il termine ma la cosa non mi tange. Però sei in astinenza e non riesci staccarti dal blog di Annalisa…in fin dei conti é l’unico luogo dove qualcuno ti degna di una risposta. Ci sono tanti altri luoghi dove il tuo ego di Banduriana memoria troverebbe “asilo”…quello che ti scrivo é insuperabile
    http://www.2americhe.com/
    Per quanto mi riguarda in questo blog ci puoi rimanere quanto vuoi, é sempre uno spasso leggere i tuoi post.

  37. avatar
    Reynamiranda ha detto:

    Io non so se la mia era una provocazione. Ho solo voluto mostrare quanto aggressivo e volgare è Massimo Cavallini con le stesse parole di Massimo Cavallini.

    Perché quello è costantemente il suo tono. Tutti quelli che non la pensano come lui sono dei pazzi, dei delinquenti, dei manipolatori.

    Non mi piaci Cavallini. Poi tu o i tuoi potete dire che sono solo una povera cretina, ma questo non cancella la tua continua prepotenza.

  38. avatar
    Annalisa ha detto:

    Ero convintissima che non fosse stata Reynamiranda, devo dire che e’ stata una geniale farneticazione.
    Certo che Pirandello qui ne avrebbe da scrivere, altro che uno nessuno e centomila.….
    Un abbraccio a tutti.

  39. avatar
    Massimo Cavallini ha detto:

    Solo due precisazioni. La prima: in questo blog sono sempre e soltanto intervenuto con il mio nome e cognome (con la sola ed ovvia eccezione – per usare le parole di suor Annalisa, mai avara in fatto d’ipocrisia — della “geniale farneticazione” di Reynamiranda). La seconda: il fatto che io non piaccia a Reynamiranda è, mi pare, nell’ordine delle cose (mi avrebbe molto preoccupato il contrario). Ma il suo falso messaggio è un evidente episodio di trasposizione. Reynamiranda ha dovuto inventarsi un mio messaggio per mostrare quanto io sia “volgare ed aggressivo” (perché inventarlo se poteva citare gli originali? Comunque grazie: imitandomi, sia pur male e con la disonestà che ti è propria, mi hai fatto sentire importante). E la ragione di questa farneticazione – da suor Annalisa trovata a posteriori “geniale” – sta con tutta evidenza nel fatto che proprio lei, nel corso di questo confronto, è stata, come è facile verificare, sistematicamente volgare ed aggressiva, una sorta di sguaiato alter ego, o una specie di buttafuori, della titolare del blog. Un’antica filastrocca – comprensibile anche ai bambini dell’Asilo Annalisa recitava: “chi lo dice lo sa di essere”. E le “provocazioni” di Reynamiranda mi sembrano una rappresentazione particolarmente puerile di questo modo di fare. Io non mai dato a nessuno del “pazzo” o del “delinquente”. E non mai usato alcuna “prepotenza”. Ho soltanto sottolineato come i presupposti del post di Annalisa (del quale non per caso avete smesso di parlare) – ovvero, la “copiatura” di Angela Nocioni e la sprezzante liquidazione delle analisi che vedevano nel discorso di Baduel i segni di una critica a Chávez – fossero entrambi falsi. Calunnioso il primo, grossolanamente disinformato il secondo. Ed entrambi parte di un metodo di discussione politica fondato sulla denigrazione. Quel che è seguito ha soltanto confermato questo giudizio. E qui, per quanto mi riguarda, finisce la storia.

  40. avatar
    Martino Mai ha detto:

    Letto l’ultimo messaggio, a questo punto non si capisce se è di nuovo Reyna Miranda che fa la parodia di Cavallini o se è Cavallini che fa la parodia di se stesso.

    La realtà invece è che purtroppo Cavallini è proprio così e non riesce ad essere diverso da se stesso neanche quando usa pseudonimi come Aldo Palumbo.

    Mi associo a Reyna Miranda: non è che Cavallini è uno che la pensa diversamente da me, da Reyna, da Valentino, da Annalisa. E’ proprio che è un serpente.

  41. avatar
    corsaro ha detto:

    Vista dall’esterno (ma proprio dall’esterno)sembra una contesa tra adolescenti in preda a tempeste ormonali. Purtroppo sospetto che l’età media sia assai più elevata. Forse le tastiere dei pc (generatrici di astratti furori) ringiovaniscono il piglio dei corrispondenti.

  42. avatar
    Reynamiranda ha detto:

    Chi lo sa se Cavallini è davvero convinto che io sia Annalisa o se sta solo (una volta di più) “embarrando la cancha”, che in italiano può suonare come “spargendo letame”?

  43. avatar
    adele ha detto:

    Cavallini e’ un serpente…Cavallini sparte letame…Avete ragione, Reyna Miranda e Angelo Mai. Gli insulti di Cavallini sono davvero intollerabili. Cattivo, Cavallini, cattivo. Bene, aideu les enfants. Cercare di discutere di America Latina in questo blog e’come cercare di discutere di sesso con degli eunuchi

  44. avatar
    Reynamiranda ha detto:

    Che strana immagine machista per essere una donna, Adele…

  45. avatar
    El apoderado de Palumbo y Cavallini ha detto:

    Reynamiranda,Melandri,Valentino,Eliolibre,Rossignoli… perchè non andate a vivere a Cuba?Fareste un piacere a tutti sopratutto a voi stessi…

  46. avatar
    Reynamiranda ha detto:

    Interessante punto di vista.

    Poi chiederai gentilmente agli ebrei di andare in Israele (per il loro bene), ai neri in africa, ai mussulmani a la mecca, ai meridionali a Napoli…

    La verità che siete senza vergogna.

  47. avatar
    Adele ha detto:

    Io invece chiederei a Reyna Miranda (y a sus apoderados) di non mandarsi falsi messaggi ai quali poi risponde indignata. Anche al ridicolo c’e un limite

  48. avatar
    Reynamiranda ha detto:

    Sin verguenza!

  49. avatar
    http://digilander.libero.it/AntiTroll/index.htm ha detto:

    A questo link spiega bene come comportarsi con Cavallini, Palumbo, Adele e simili:

  50. avatar
    B. ha detto:

    E’ vero, si tratta di messaggi che non c’entrano con il tono generale di questo blog, rappresentando una parentesi (non gradita) alla imbecillità degli interventi dei partecipanti. In questo senso sono perfettamente d’accordo che i messaggi di Palumbo, Cavallini e Adeele siano fuori tema. Mai visto niente di così fuori tema.

  51. avatar
    Martino Mai ha detto:

    Sììììì, siamo tutti imbecilli, bugiardi, in malafede, amanti della tortura e della violazione dei diritti umani. Meno male che Cavallini e i suoi hanno la pazienza di educarci.

    Prima o poi anche noi saremo redenti, e allora leggeremo rapiti Franqui e Montaner e trepideremo per le sorti di Posada Carriles. Finiremo perfino per credere alle veline di Omero Cia…

    Ma non vi vergognate?

  52. avatar
    adele ha detto:

    Non ti buttare giu in questo modo Martino Mai. Voi non siete cattivi, siete solo dei bambinoni con la tendenza, tipicamente infantile, d’accusare gli altri di peccati che voi stessi commettete (per dirne uno: quello di insultare o quello di falsare i messaggi altrui). E questo soprattuto quando non volete affrontare temi che non vi fanno comodo. Pero un po’ hai ragione ed io, in effetti, di una cosa mi vergogno. Aver perso tanto tempo in questo blog di bambocci (politicamente parlando).

  53. avatar
    B. ha detto:

    Quale è l’alternativa, Martino Mei? Discutere non si può, a meno di non essere della vostra stessa opinione (in caso contrario si è tacciati di essere veline di qualcuno, Cia et similia). Quindi che senso ha cercare un confronto (anche duro), qui da voi? Dite che non si tratta di non accettare idee diverse dalle vostre ma di come vengono esposte. Bene, io non ho mai trovato, e mi sono preso la briga di leggerlo attentamente questo blog, un solo intervento contrario, diciamo così, che non abbia attirato a chi l’ha formulato accuse francamente molto poco civili. In altre parole, pensarla diversamente è un difetto oggettivamente rimarchevole, non un fatto soggettivo, non una opinione condivisibile o meno. Mettiamola così: voi avete tutto il diritto di avere il vostro blog in cui dite quello che vi pare, compreso gli insulti a volte pesantissimi a giornalisti che non la pensano come voi (e certo, è vero pure che sono dei cialtroni ma non sempre e non tutti), e noialtri ce ne stiamo fuori. Così mi sembra sia meglio per tutti. Un abrazo.

Lascia un commento a Reynamiranda (che non è Annalisa) Trackback URL: